Pontremoli si prepara per la seconda edizione della Francigena Half Marathon In evidenza

Tante le novità.

Lunedì, 13 Maggio 2019 17:48

Dopo lo strepitoso successo dell'edizione dello scorso anno, quando oltre 1000 iscritti calarono su Pontremoli, ripercorrendo il cammino di Sigerico, lasciandosi alle spalle "Bardonis Alpe", come veniva chiamato il Passo della Cisa in antichita', scendendo quindi in Valdantena, tra ponti di tavole sospesi e vecchie arcate medievali la dove nasce il fiume Magra.
La data scelta quest'anno e' domenica 9 Giugno, ad oggi si sono gia' iscritte oltre 650 persone, lo staff organizzativo ha fissato in 1000 il numero massimo di iscrizioni per garantire a tutti la massima fruibilità emotiva del percorso.

Nell'edizione 2019 ci sono almeno due novità importanti. La prima e più significativa,una partenza intermedia dal Passo Cisa ( esattamente dalla porta francigena della Toscana), tagliando quindi fuori il Monte Valoria, salita impegnativa che lo scorso anno tagliò il fiato a molti partecipanti. Chi partira' dalla Cisa avrà da percorrere 21 Km per arrivare a Pontremoli.
Rimane la possibilità,per i più allenati di affrontare il Valoria,partendo dall'Ostello della Cisa dove e' fissata la partenza della Super Half Marathon,per loro i Km totali saranno circa 28.

Infine per le famiglie,e per chi è meno abituato a camminare in montagna, opzione family Marathon, da Casalina a Pontremoli,12 km scarsi adatti a tutti, per vivere una giornata sulla Francigena in compagnia di amici e bambini.
Il costo del Pullman e' compreso nel pettorale di iscrizione.

Altra novità 2019 un terzo richiestissimo ristoro al piazzale del Righedo.
Gli altri due ristori saranno a Casalina e all'arrivo.Al Righedo e a Casalina è previsto anche un servizio integrativo gratuito di trasporto,per chi affaticato volesse rientrare a Pontremoli anzitempo.

Tutte le informazioni potete trovarle sulla pagina Facebook Francigena Half Marathon o sul sito www.lunigiana.it

Per iscrizioni inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa