Pallavolo, ancora speranze play-off per il Lunezia In evidenza

A due turni dal termine.

Martedì, 30 Aprile 2019 11:10

Al Palabologna sarzanese il Lunezia Volley, applicando sostanzialmente il “modulo p-c” per tutto il match (la Brizzi al palleggio, la Mendoza ad alternarsi con la Guelfi al centro, tutte le altre a schiacciare) batte di netto l’ Admo Lavagna e coglie 3 punti che le consentono di mantenere ancora qualche speranza di zona-playoff, quest’ultima sarebbe gran cosa: se consideriamo che il club biancoblu era partito, in questo campionato, col semplice obiettivo di restare senza patemi in Serie C e nel frattempo far maturare le diverse “promesse” fra i propri ranghi...

Tabellino
LUNEZIA VOLLEY – ADMO LAVAGNA 3 – 1
SET: 25-22 / 25-10 / 17-25 / 25-14.
LUNEZIA VOLLEY: Brizzi 3, Mendoza 3, Guelfi 1, Lupi 20, Bernardini 9, Gorgoglione 11, Marku 12, Schiffini 2, Spadone 0, Fiorino e Salvetti liberi; n.e. D’ Arcangelo. All. Secco; vice Giannini.
ADMO LAVAGNA: Rossi, Cerabino, Campodonico, Spirito, Rolleri, Gulisano, Malatto, Sanguineti, Mei, Riva, Domenighini, Pescio libero. All. Mattia; vice Dalmaso.
ARBITRI: Perelli e Shuli.

A proposito questa la classifica in Serie C ligure femminile dopo 24 turni e a 2 dal termine; Autorev La Spezia punti 66, Acli Santa Sabina Genova e Acqua Minerale Di Calizzano Carcare 53, Admo Lavagna e Volare Arenzano 45, Volley Lunezia 42, Vgp Sestri Ponente 38, Tigullio Santa Margherita Ligure 35, Grafiche Amadeo San Remo 32, Cffs Cogoleto e Albenga 30, Virtus Sestri P. e Maurina Strescino Imperia 17, Gabbiano Andora 1.

 


(Testo: Andrea Catalani)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il presidente dell'Autorità di Sistema Portuale fa il punto dopo il cedimento del ponte Darsena a Pagliari: "Priorità far rientrare a casa gli evacuati". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa