Stampa questa pagina

Rugby, vittoria degli aquilotti sul Tortona In evidenza

Il "veterano" Marco Sturlese festeggia 150 presenze in prima squadra con una prestazione maiuscola.

Giovedì, 04 Aprile 2019 15:58

Le aquile ritrovano il sorriso con una bella affermazione sul Tortona.
Nonostante le quattro mete all'attivo la gara è stata tutt'altro che agevole per i ragazzi di Paradiso e Sturlese che hanno dovuto faticare parecchio per aggiudicarsi il match. Particolarmente duri per gli aquilotti i primi venti minuti della ripresa durante i quali i tortonesi si sono insediati in pianta stabile nella metà campo spezzina rendendosi spesso pericolosi grazie soprattutto all'eccellente lavoro dei propri avanti che, molto forti sia nelle fasi statiche che nel gioco aperto, hanno garantito ai propri tre quarti una buona base di partenza per il lancio del gioco negli spazi allargati.

Spezia in vantaggio (5-0) al decimo minuto con una bella meta di Marco Sturlese: mischia ordinata in favore degli aquilotti a ridosso della linea dei 22 metri avversari, la terza linea Paolo Vergassola raccoglie il pallone dietro i piedi delle seconde linee e si getta in avanti incuneandosi nella difesa avversaria poi passa l'ovale a Sturlese che in “slalom” supera tre avversari e segna. Per Marco Sturlese una gara maiuscola con tanto di soddisfazione personale per la meta realizzata, la classica “ciliegina sulla torta” per il record delle centocinquanta presenze in prima squadra.
Spezia ancora pericoloso con l'estremo Rabih che viene fermato a pochi metri dalla linea di meta. Questa azione fa da prologo alla seconda meta degli aquilotti messa a segno al venticinquesimo minuto da William Paradiso che con due calci a seguire sorprende la difesa ospite recupera il pallone e segna in mezzo ai pali per la facile trasformazione di Sturlese (12-0).

All'inizio della ripresa il Tortona si propone con grande determinazione in attacco costringendo per oltre venti minuti gli aquilotti a difendersi nella propria metà campo. La meritata meta degli ospiti riapre la gara (12-5). Poi, forse per il caldo e per le energie spese i tortonesi allentano la pressione ne approfitta lo Spezia che va a segno con Manuel Mazzanti (17-5). La squadra piemontese ha carattere, reagisce cercando ancora la via della meta. Un calcio di punizione porta ancora pericolosamente gli ospiti a ridosso degli aquilotti (17-8). A pochi minuti dal termine però lo Spezia trova una meta da manuale che chiude definitivamente i giochi. Rimessa laterale a cinque metri dalla linea di meta, Paolo Vergassola svetta su tutti conquista l'ovale a due mani dando il via ad una perfetta maul avanzante che si insinua tra le maglie difensive degli avanti tortonesi che non riescono a fermarla. Il pacchetto di mischia aquilotto entra compatto nell'area di meta e Kevin Mazzanti segna finalizzando la bellissima azione corale (22 a 8).
Domenica 7 aprile alle ore 15,30 i ragazzi di Paradiso e Sturlese saranno impegnati in trasferta col Rugby Collegno.

Formazione Rugby Club Spezia: Rabih, Sommella, Mele, Fumera, Oldoini, Gaglione (Cap.), Nista, Vergassola, Sturlese, Buttini, Basso, Paradiso, Battezzati (V. Cap.), Pecci, Del Vecchio, Mazzanti M., Mazzanti K., Bonuccelli, Bourdier, Raffi, Gambardella, Sabatelli.
Allenatori: Fabio Paradiso e Marco Sturlese.
Classifica seconda fase serie C2: Chieri 10, R.C. Spezia 7, Tortona 5, Collegno 0.


Nel week end sono scesi in campo anche i piccoli Under 8 e 10, allenati da Marchioli e Del Vecchio. I piccoli aquilotti impegnati nel raggruppamento a Recco si sono confrontati con i pari età del Tigullio, Province dell’Ovest, Savona, Amatori Genova, Le Api SOL e Busalla.
Questi i partecipanti Under 10 Rugby Spezia: Rudy Baccarani, Gioele Caporaso, Riccardo di Nolfo, Lale Manwell Faalalo, Tommaso Iani, Nicolas Lazzoni,Tommaso Lenzoni, Christian Pellegrini, Giacomo Raggi, Gianluca Stretti, Gianmatteo Tedeschi.
Questa la formazione Under 8 Rugby Spezia: Marchioli Samuele, Balestri Elia, Lattarulo Riccardo, Corbani Riccardo, Borromeo Gabriele, Camerlingo Francesco, Stretti Alessandro, Acerbi Irene , Parentini Vittorio, Surano Francesco, Desantis Fabrizio

Nella seconda fase della terza giornata di ritorno del girone Territoriale Piemonte – Liguria la franchigia Under 18 FTGI Ligues 1 in trasferta ad Ivrea viene superata dai padroni di casa per 26 a 13. Convocati gli aquilotti Valentia, Fabbri e Mordacci.
Classifica U18: Biella 36, Ivrea 35, FTGI Ligues 1 punti 29, Union Riviera 10, FTGI Embriaci 2 punti 7, Cuneo Perdona 5.
Prossimo impegno domenica 7 aprile a Recco, alle ore 12,30, ospiteranno il Cuneo Pedona

Bella vittoria per la franchigia Under 16 FTGI Ligues1 che seppur di misura, 8 a 6, vince con carattere il confronto col Biella riducendo il gap con la seconda in classifica.
Fra i convocati gli aquilotti Brancaleone, Wu, Quadrelli e Guccinelli.
Classifica U16: Cus Torino 17, Biella 11, FTGI Ligues 1 punti 8, Monferrato 1.
Nel prossimo incontro che si disputerà sabato 6 aprile alle ore 16,30 a Recco i ragazzi della franchigia ospiteranno i piemontesi del Cus Torino.

In scaletta nel fine settimana anche la formazione Under 14 Rugby Spezia che in trasferta al Fontanassa scenderanno in campo col Savona Rugby.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il gruppo bikers Owls Rebel Italia sarà presente al motoraduno previsto per il 6 ottobre. In 50 partiranno dalla Liguria. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Una gara di beneficenza per l'ospedale pediatrico. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa