Pugilistica Varese Ligure e Virtus La Spezia, una collaborazione per il rilancio tra i giovanissimi In evidenza

Successo per il 3° Criterium Regionale di Pugilato Giovanile organizzato dalle due società.

Martedì, 02 Aprile 2019 14:45

 

Si è svolto domenica 31 maggio, presso la palestra comunale di v. Pieve a Varese Ligure, il 3° Criterium regionale di pugilato giovanile organizzato dalla ASD Pugilistica Varese Ligure, in collaborazione con la ASD Virtus La Spezia. La collaborazione fra la storica Virtus e la Pugilistica Varesina è un ottimo segnale per il rilancio del pugilato giovanile nella provincia Spezzina.
Oltre alle due società organizzatrici, hanno partecipato la ASD Celano Boxe di Genova, la ASD Genova Boxing Team e la ASD Gladiator di Ventimigia, per un totale di 27 atleti..

Società prima classificata la Celano Boxe di Genova che ha conquistato tre primi posti su quattro.
La Pugilistica Varese Ligure ha partecipato con otto atleti tutti alle prime esperienze, conquistando il primo posto con Alessandro Merlo nella categoria cuccioli (6-7 anni) e ottimi piazzamenti dei cangurini (8-9 anni) Anna Moscatelli, Filippo Fraboschi, Gabriele Gotelli, del canguro (10-11) Mattia Giambruno e degli allievi (12-13 anni) Matteo Castelletti, Wassima Lesmak ed Elia Papini.
Ottimi piazzamenti anche per i cinque atleti della Virtus: Polloni Michele (2°nei cuccioli ), Pecoraro (cangurini), Masala Beatrice (canguri), Filippini Leonardo e Galli Michele (allievi),

Hanno seguito i giovani atleti nelle gare i tecnici Virginia e Adriana Paganini della Pugilistica Varesina ed Alberto Gottardo della Virtus. Ha premiato i partecipanti il neo Presidente della Pug. Varese L. Sauro Tamburini, coadiuvato dall’atleta amatoriale Giorgia Giosso.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Lieve calo dei ricoveri, ma c'è una persona in più in terapia intensiva. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La sfida è in programma tra dieci giorni. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa