Lerci per due giorni sarà la capitale di Judo e Ji-Jitsu In evidenza

Uno stage con uno dei più grandi istruttori francesi e il Trofeo che vedrà confrontarsi centinaia di giovani.

Venerdì, 01 Febbraio 2019 22:04

Eccezionale appuntamento per gli appassionati di arti marziali a Lerici i prossimi 23 e 24 febbraio. L’ACSI nazionale, ente di promozione sportiva, organizza nel pomeriggio di sabato 23 febbraio, presso il Palazzetto dello Sporti di Lerici uno stage di Judo e Ji-Jitsu che avrà come protagonista Fernand Capizzi, docente di judo e ju-jitsu, cintura nera di 6° Dan, già responsabile tecnico della nazionale francese di ju-jitsu e insegnante alla scuola nazionale francese di judo. Il professor Capizzi, che ha insegnato judo nelle scuole statali francesi, oltre che per la tecnica è particolarmente apprezzato per la capacità didattica grazie all’esperienza realizzata con bambini e ragazzi nell’arco di tanti anni dedicati all'insegnamento di questi sport. Lo stage è aperto a tutti, ma è particolarmente indicato per gli insegnanti tecnici di judo e ju-jitsu.

Domenica 24, invece, il Palazzetto dello Sport di Lerici sarà lo scenario del “Trofeo Città di Lerici” di ju-jitsu, una manifestazione che porterà nel Golfo dei Poeti qualche centinaio di giovani insieme ai loro maestri e accompagnatori, gara valida per il Challanger ACSI 2018-2019.

Il ju-jitsu, arte marziale giapponese per eccellenza, da cui hanno avuto origine il judo e l’aikido, nella sua forma sportiva unisce le tecniche di proiezione, sbilanciamento e lotta a terra del judo con quelle di calci e pugni del karate. L’ACSI nazionale ha creduto nella manifestazione a Lerici, facendone un polo di riferimento per l’attività agonistica per il Nord-Italia, avvalendosi delle Società sportive della provincia spezzina associate nel settore “Sport da Combattimento”. Lo sforzo organizzativo è stato apprezzato dalla Amministrazione Comunale lericina, che ha concesso il suo patrocinio alla manifestazione, in un ottica di valorizzazione degli ottimi impianti sportivi comunali e delle strutture turistiche locali anche nella stagione invernale.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Condannato per spaccio, porto abusivo di armi e resistenza a pubblico ufficiale. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa