Marino: "A Brescia un ulteriore esame di maturità" In evidenza

"Sarà una partita stimolante, nella quale dovremo stare attenti anche ai più piccoli dettagli; affronteremo una squadra forte, ma non rinunceremo a proporre il nostro calcio"

Sabato, 26 Gennaio 2019 14:20

Alla vigilia dell'attesa sfida con il Brescia, il tecnico aquilotto Pasquale Marino analizza così il momento dei suoi, anticipando i temi dell'incontro: "Per noi la sfida contro il Brescia sarà un ulteriore esame, perchè affronteremo una formazione imbattuta tra le mura amiche, che sta vivendo un ottimo momento, forte sia nelle individualità che nell'organizzazione di gioco, quindi dovremo stare attenti ad ogni più piccolo dettaglio

Attenzione in difesa, ma senza snaturarci, perchè dovremo comunque proporre il nostro calcio, mantenendo gli equilibri trovati soprattutto nell'ultimo periodo; dovremo leggere bene le marcature preventive, sappiamo quali potrebbero essere le difficoltà, ma siamo sereni e pronti: è una partita stimolante.

All'andata fu una partita abbastanza combattuta, con sprazzi di gioco offerti da entrambe le formazioni, ma ora noi abbiamo trovato una fisionomia ben delineata ed i ragazzi sanno come comportarsi, a prescindere da come si schiereranno gli avversari.

Ho la fortuna di lavorare con ragazzi che vogliono migliorarsi ed i passi in avanti rispetto ad inizio stagione sono evidenti, anche se i margini di miglioramento sono ancora ampi; la prestazione offerta contro il Venezia, al ritorno in campo dopo la sosta, ha dimostrato che anche durante le feste i ragazzi non si sono risparmiati, rispettando le indicazioni date dallo staff.

Le sirene dai grandi club per i più giovani? Non vedo ragazzi distratti, ma al contrario c'è grande concentrazione e voglia di far bene, inoltre molto difficilmente si muoveranno in questo mercato, quindi in caso avranno modo di pensarci a stagione finita.

Out Capradossi per una botta, oltre a Da Cruz, che è dovuto andare in Olanda a causa di un problema famigliare, ormai fortunatamente risolto per il meglio e che, a dir la verità, avrebbe dato anche la propria disponibilità per tornare di corsa ed essere a disposizione, ma abbiamo preferito lasciarlo tranquillo con la figlia.

I tifosi al seguito? Fa piacere, perchè ancora una volta dimostrano di apprezzare lo spirito di questa squadra ed è bello vedere che si sia creata un'alchimia magica".

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Spezia Calcio

Per la trasferta friulana mister Italiano potrà contare sul nuovo acquisto Antonino Ragusa. Leggi tutto
Spezia Calcio

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa