Rugby, il Golfo non convince, ma sale in vetta In evidenza

E si prepara ad affrontare il primo derby della storia.

 

Martedì, 20 Novembre 2018 18:43

 

Golfo dei Poeti Rugby Club batte Lions Tortona 28-17, ma c’è più Piemonte che Liguria in questo risultato. I tortonesi entrano in campo pronti ad affrontare la squadra solida e quadrata che ha terminato lo scorso campionato in piena accelerazione e che ha confermato il proprio percorso di crescita in questa prima fase di stagione e affidano il loro gioco alla rimessa. Il copione è infatti quello di lunghi calci mirati a spezzare le folate offensive degli spezzini e a stancarne le gambe più che a creare vere e proprie occasioni di ripartenza, con l’attacco piemontese che non sale a coprire il campo e preferisce attendere il ritorno delle aquile.

Il Golfo dei Poeti, anche senza approfittare con la giusta determinazione di un gioco che avrebbe potuto esporre l’avversario, fa valere le proprie qualità e infila per ben quattro volte nella prima frazione la difesa piemontese, concedendo soltanto un calcio di punizione che Tortona converte in tre punti. E’ dapprima Gabrielli con un’azione personale che trova il varco giusto a pochi metri dalla linea di meta ed è quindi Hall a concretizzare una bella azione al largo che prende tutto il campo e taglia completamente fuori la difesa.

Il Golfo dei Poeti resta in 14 per un giallo a Baravetto, ma la strategia attendista del Tortona impedisce ai piemontesi di approfittare della superiorità numerica e sono di nuovo Gabrielli e Hall a salire in cattedra per la terza e quarta marcatura della giornata, il primo calciando per se stesso scavalcando la difesa e andando a schiacciare in mezzo ai pali, il secondo facendosi ancora una volta trovare al posto giusto per concludere una lunga azione della linea dei tre quarti. Il piede di Gabrielli (Man of the Match, nella foto di Paola Ruggieri) è oggi infallibile e la frazione si chiude sul 28-3 per gli spezzini.

La pausa rinfresca le idee al Tortona, ma non al Golfo e la musica cambia: i piemontesi aggrediscono, sono precisi e combattivi sui punti d’incontro ed iniziano a credere nelle loro possibilità: dapprima concretizzano una bellissima azione alla bandierina e quindi, al termine di una rocambolesca azione, schiacciano la palla del 28-15 che grazie alla trasformazione porta il risultato sul 28-17 con il quale si concluderà l’incontro.

C’è ancora spazio per le emozioni: il Tortona insiste ed il Golfo resta nuovamente in 14 per un placcaggio senza palla di Gelati, ma le energie dei piemontesi iniziano a calare e la capolista, che non vuole perdere, gioca di esperienza e gestisce la partita fino al fischio finale.

Dopo la pausa della prossima domenica il campionato riprende il 2 dicembre alle 14.30 al Denis Pieroni con un incontro che ogni sportivo non dovrebbe perdere: Golfo dei Poeti Rugby Club vs Spezia Rugby. Sarà il primo derby della storia e le due squadre cittadine si incontreranno sul terreno di gioco condividendo la prima posizione in classifica: da una parte lo Spezia Rugby, squadra giovane e spumeggiante che con un gioco arioso e concreto è ancora imbattuta in questo campionato, dall’altra il Golfo dei Poeti che nella sua pur breve storia si è mostrata capace di dominare qualunque avversario con un perfetto equilibrio di giocatori di esperienza e di nuovi innesti. Da inizio campionato ad oggi sono stati infatti ben 29 i giocatori che hanno indossato la casacca bianconera, con alcuni esordienti assoluti del calibro di Anetor, Odianose, Young, Aziz, Kamara e Singateh che stanno crescendo a vista d’occhio e che già rappresentano un sostegno fondamentale all’ossatura della squadra.

Vi aspettiamo, ci sarà da divertirsi!

Altre partite della giornata: Spezia Rugby 37 – Monferrato 0; CusPO 19 – Pro Recco 32

Golfo dei Poeti: Bonuccelli, Torracca (Baravetto), Conte (Newton), Baldini, Villa, Anetor (Young), Tonelli, Costa, Tabi, Gabrielli, Morano (Aziz), Gelati, Galli (Salati), Kamara (Maldini), Hall (Trivelli)

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Festa di fine estate a Ceparana

Venerdì, 23 Agosto 2019 21:48 cronaca-bolano
Tre giorni con musica e gustosi piatti. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Seconda edizione del 2019 di uno degli eventi più attesi dell’estate spezzina. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa