Spezia a Cremona, tra insidie e tanti ex In evidenza

di Massimo Guerra - Con l'obiettivo di centrare la seconda vittoria consecutiva.

Venerdì, 14 Settembre 2018 13:46

 

Lo Spezia è atteso allo Zini di Cremona in una trasferta dalle molte insidie e dai numerosi ex, almeno in maglia bianca: alla guida dei grigio rossi c’è Andrea Mandorlini che guidò le Aquile “invincibili” per un intero campionato in C2 e poi in C1, in rosa un ex beniamino del Picco del calibro di Francesco Migliore (167 presenze con 5 reti) e Antonio Piccolo (per lui 58 gettoni e 7 gol in maglia bianca) componente di un attacco ben assortito da Paulinho, Montalto, Brighenti e Castrovilli. In maglia bianca un solo ex Cremonese, Giani con 1 sola presenza

LE PROBABILI FORMAZIONI DI PARTENZA
Dopo la sosta di campionato Marino ritrova un gruppo ben preparato e ben motivato, da sciogliere il dubbio Lamanna che si è allenato a parte in settimana, al suo posto potrebbe esordire Manfredini, in difesa da destra a sinistra dovrebbero scendere in campo De Col, Terzi, Giani e Augello o Crivello, sulla mediana probabile l’avvio di Ricci tra Bartolomei a destra e Mora (o Crimi) a sinistra, per l’attacco non è escluso che Marino preferisca la velocità e le ripartenze di Okereke centrale al posto della potenza fisica di Galabinov non ancora al top, in questo caso con Pierini e Gyasi a correre sulle fasce laterali. Sbancare Cremona sarà dura, non solo per i precedenti che vedono lo Spezia mai vittorioso allo Zini ma anche per la volontà dei lombardi di rompere il digiuno di vittorie, conquistando i primi 3 punti dopo i due pareggi consecutivi in rimonta contro il Pescara in casa all’esordio (1-1)e in trasferta a Palermo (2-2).

Mandorlini non potrà schierare lo squalificato Greco e gli ex Ternana Montalto e Carretta (che fece il diavolo a quattro l’anno scorso contro lo Spezia), rientrano invece in rosa Piccolo e Paulinho. Nel 4-3-3 di Mandorlini il tridente potrebbe essere composto da Strefezza-Brighenti-Perrulli, sempre che le opzioni di Piccolo, Paulinho e Boultam non inneschino qualche idea diversa al tecnico. In difesa davanti a a Radunovic la difesa dovrebbe essere formata da destra a sinistra da Mogos, Claiton, Terranova e uno tra Migliore e Renzetti. In mediana Arini e Castagnetti con Emmers o Boultam per la terza maglia.

CURIOSITA’ E STATISTICHE
Marino batte Mandorlini 199 a 99: verso la 100° vittoria - da tecnico – in Lega B – per il mister della Cremonese che vanta 99 vittorie in Lega B su 234 panchine totali, considerata la sola regular season; la prima è datata 5 novembre 2002, Vicenza-Genoa 1-0.

Pasquale Marino da parte sua è a un passo dalle 200 vittorie in campionati professionistici - da tecnico – considerata la sola regular season. Finora il coach dello Spezia ne ha ottenute 62 in A, 88 in B e 49 in Lega Pro. La prima risale al 9 settembre 2001, serie C-2, Paternò-Campobasso 2-0.

Una sola vittoria nelle ultime 23 gare ufficiali per la Cremonese, 5-1 sul Venezia allo “Zini” il 12 maggio scorso in Lega B. Restante bilancio di 13 pareggi e 9 sconfitte grigiorosse. 200 in B per Claiton

Da aprile Spezia senza punti esterni, il gol manca da 185’

Lo Spezia non fa punti fuori casa, in gare ufficiali, dall’1-1 a Frosinone del 14 aprile scorso; poi 4 sconfitte, fra vecchia e nuova stagione. Nelle ultime due trasferte aquilotti anche senza gol, con doppio 0-1 subito.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Manfredini, Pecunia, Forcieri, Lombardi, Melley, Liguori insorgono contro la lettera inviata dall'uffico di Gabinetto del Sindaco Pierluigi Peracchini. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Luca Manfredini – "Bassa qualità e prezzi ridotti contraddistinguono e fanno perdere valore ai nostri mercati e non solo" – Il neonato Consorzio e la Lega alla difesa del… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa