Le pagelle in rosa di Spezia-Empoli In evidenza

di Emanuela Cavallo - Si infrange sul palo al novantesimo minuto e oltre il sogno dello Spezia di fermare la capolista guidata da mister Andreazzoli, già tecnico dalle parti di Ortonovo.

Sabato, 07 Aprile 2018 18:52

Padroni di casa attendisti, ospiti alla tiki taka per un pomeriggio estivo da grande pubblico. Cornice ottima per accogliere il vecchio Spezia di Carpanesi e Borgo, schierato in tribuna e accolto dalla curva, per dire che il calcio è anche memoria, oltre che poesia.

SPEZIA

Manfredini voto 6 - Una gara d’attesa sino al gol di Piu. Ordinaria amministrazione.

De Col voto 6 - Qualche cavalcata in meno rispetto alle altre partite ma comunque una solida difesa. Anche per lui tutto bene sino al gol avversario, proprio sulla sua fascia.

Terzi voto 5,5 - Ingannato da un rimpallo al momento della rete del suo ex “allievo” Piu. Per il resto la solita calma olimpica da regista difensivo.

Giani voto 6 - Gioca sulle sue, senza troppi fronzoli, perché deve marcare Caputo che di professione fa il capocannoniere della serie B.

Lopez voto 7 - L’uruguayo volante segna anche un gol su punizione. Nel resto del match spreca i polmoni sino a esaurimento scorte e viene sostituito.

Augello dal 32’ del s.t. voto 6 - Com il suo passo allegro e rapido mette scompiglio sulla fascia sinistra in un finale che fa tremare la porta empolese.

Pessina voto 6 - Sempre incisivo ma senza quel tocco di classe che di solo lo contraddistingue. Non essendoci cambi (Maggiore e Mora fuori) lotta sino alla fine, anche nella confusione del mucchio selvaggio.

Juande voto 6 - Come regista arretrato non ha grandi slanci offensivi e anche nell’impostazione lascia a desiderare. Ma comunque non si scompone mai. C’è ma non si vede.

Bolzoni voto 6 - Dopo aver tirato la carretta a lungo adesso sembra non avere la magia dei tempi migliori ma lotta, rilancia e tira. Un calciatore pienamente recupero che può essere utile ai giovani.

Ammari voto 6 - Più che un trequartista è un lottatore che si lancia su ogni palla e cerca di rompere in fraseggio dei toscani, ma quanto a passaggi precisi e triangolazioni lascia un po’ a desiderare.. aspettando Mastinu.

Palladino dal 34’ del s.t. S.V.

Gilardino 6 - Non ha fatto il miracolo dello scorso turno, si è un po’ nascosto tra gli avversari. Il trainer contava su un suo colpo da biliardo ma il bar era chiuso.

Marilungo voto 6 - Sempre pronto a rilanciare e scartare gli avversari, incappa in qualche incidente di percorso e sbaglia una possibile rete.

Forte dall’8 del s.t. voto 6,5 - Viene spinto e trattenuto ma sua irruenza giovanile è quasi irrefrenabile. All’ultimo istante ha sul piede la palla della gioia ma tira troppo forte e finisce sul palo lasciando l’intero pubblico del Picco con l’amaro in bocca.

All. Gallo voto 6,5 - Tiene testa alla capolista, anzi può pure recriminare per un successo che non avrebbe demeritato.

EMPOLI (4-3-1-2)
Gabriel voto 6
Di Lorenzo voto 6,5
Maietta voto 6,5
Luperto voto 6
Pasqual voto 6,5
Bennacer voto 7
Brighi 6
Traore dal 21 del s.t voto 6,5
Krunic voto 6
Zajc voto 6
Untersee dal 48 del s.t. S.V.
Caputo voto 5,5
Piu voto 6,5
Lollo dal 36’ del s.t. S.V.

All. Andreazzoli voto 7

Arbitro Di Paolo di Avezzano voto 6,5 - Autorevole ed esperto, commette solo piccoli errori veniali.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Sabato 21 luglio a Levanto alle ore 21.15 presso la centralissima piazza Cavour (piazza del Municipio) si esibirà la Banda musicale "Giuseppe Verdi" di Sesta Godano. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Oltre alle autorità, presente Alessandro Giannessi. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa