Spezia-Ternana, le pagelle in rosa In evidenza

di Emanuela Cavallo- Inizia con un doveroso omaggio a Davide Astori la sfida al Picco Spezia - Ternana: tutti i giocatori entrano con la sua maglia la numero 13.

Sabato, 10 Marzo 2018 19:24

Lo Spezia nelle due partite casalinghe con le pericolanti Cesena e Ternana mette nel sacco un solo striminzito punto e resta indietro rispetto alle avversarie in lotta per i play off. Ora è atteso dalla duplice trasferta di Bari e Perugia, due squadra in piena forma: speriamo che riesca a sovvertire i pronostici che al momento appaiono sfavorevoli. Ma non si sa mai....

SPEZIA

Di Gennaro - voto 5,5 – Impreparato sul gol di Finotto, non esce neppure sul colpo di testa ravvicinato di Rigione che finisce sul palo, per il resto ordinaria amministrazione.

De Col – voto 6,5 – Corre su e giù per il campo ma non indovina un cross vincente, meglio nella parte finale del match.

Terzi – voto 6 – Difende bene soprattutto di testa ma quando deve impostare non ha la precisione usuale e lancia nel mucchio selvaggio.

Ceccaroni – voto 6,5 – Riesce a bloccare bene Montalto, soprattutto nella prima parte della gara. Un po’ incerto nella fase di impostazione.

Lopez – voto 6,5 – Un vero maratoneta da cui partono tutte le azioni offensive dello Spezia. Da un suo cross anche la palla del palo colpito da Pessina.

Pessina – voto 7 – Inesauribile a centrocampo ma anche in attacco. Peccato per quel colpo di testa che finisce sul palo e attraversa tutta la linea di porta.

Bolzoni – voto 5,5 – Più lento del solito e meno lucido, soffre molto la contrapposizione con Tremolada, una delle migliori menti della serie B.

Maggiore – voto 6 – Ci mette tanto impegno ma poca inventiva. Si sacrifica per la squadra senza riuscire a sfondare in attacco.

Mora dal 22 s.t. – voto 6 – Si piazza a destra senza troppo costrutto, come detto altre volte da uno che viene dalla serie A ci si aspetterebbe di più.

Mastinu – voto 6,5 – Piedi buoni e voglia di scartare, colpi da lontano ma nessun lampo di genio. Se vuole fare il regista deve crescere ancora anche perchè le doti le ha.

Ammari dal 28 del s.t. – S.V.

Forte – voto 7 – Una rete che toglie dall’imbarazzo la squadra di Gallo, frutto di agonismo e tenacia. Tanto impegno ma pochi tiri in porta.

Granoche dal 40’ del s.t. – S.V.

Marilungo – voto 6,5 – Lotta su ogni pallone senza perdere la proverbiale classe del suo piede ma anche lui non riesce a bucare la difesa avversaria. Poche occasioni da gol create in 90 minuti.

All: Fabio Gallo – voto 5,5 – Poco gioco per le aquile, sterile fraseggio a controcampo, scarsi tiri: a questo punto con due trasferte dure deve inventare qualcosa.

TERNANA

Sala – voto 6

Vitiello – voto 6,5

Rigione – voto 6

Signorini – voto 6

Favalli – voto 6,5

Defendi – voto 6

Ferretti dal 20’ del s.t. – voto 6

Bordin – voto7

Varone dal 39 del s.t. – S.V.

Signori – voto 6,5

Tremolada – voto 7

Valjent dal 28’ del s.t. – S.V.

Montalto – voto 5,5

Finotto – voto 7

All: Luigi De Canio – voto 6,5

Arbitro: Martinelli di Roma – voto 5 – Privo di autorevolezza, inciampa in errori banali che penalizzano il gioco e assegna ammonizioni un po’ a caso.

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

E' stato soccorso dal CNSAS e dai Vigili del Fuoco e trasportato al Pronto Soccorso dalla Pubblica Assistenza. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il Consigliere regionale sottolinea come nulla sia cambiato rispetto alle scelte della giunta sarzanese precedente. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa