Pallavolo, primo successo esterno per lo Spezia Volley Autorev In evidenza

Altro risultato positivo, subito dopo la prima vittoria in assoluto.

Martedì, 14 Novembre 2017 10:37

La B a quanto pare comincia a piacere alla compagine bianconera, che intanto intravvede l’uscita dalla zona-retrocessione. Ma tempo al tempo, ora c’è da ricevere al Palamariotti la Libertas Forlì terza in classifica, che peraltro è appena venuta da queste parti e ha battuto il Lunezia Volley.

Vediamo la cronaca della partita di Campagnola Emilia
Battistini al palleggio con D’Ambrosio opposto, centrali Cento e Gianardi, di banda Bosio e Fantinel con Vasi libero; dal secondo set entra Del Nero in diagonale e D’Ambrosio passa all’ala al posto di Fantinel (a un certo punto si vede per qualche minuto pure Pilli in luogo di Cento).
Gran partita di Bosio “top scorer”, al centro un’ottima Gianardi non fa rimpiangere una Petacchi costretta fuori dall’inguine, conferma il proprio stato di grazia D’Ambrosio ancorché deve cambiare ruolo nel corso del match: ad ogni modo lei è un "martello" e non opposto come di nuovo era partita.

 

Come riscontrabile dai punteggi parziali, le bianconere partono piano, quindi gran reazione che le porta sul 2-1 a favore. Con un po’ di fortuna, secondo coach Marco Damiani, si poteva chiudere il match sul 3-1, ad ogni modo le spezzine tengono duro e si impongono al tie-break.

Tabellino
AUTOREV SPEZIA – TIRABASSI E VEZZALI RE
SET: 25-13 / 21-25 / 16-25 / 25-23 / 12-15.
SPEZIA VOLLEY AUTOREV: Battistini 3, D'Ambrosio 18, Del Nero 7, Cento 8, Pilli 0, Gianardi 9, Bosio 23, Fantinel 1, Vasi libero; n.e. Graziani, Telara, Vita. All. Damiani.
TIRABASSI E VEZZALI REGGIO EMILIA: Scalabrini, Piscak, Menozzi, Bonetti, Ballasini, Bini, Bellucci, Turci, Viani, Garuti, Ferrari, Lanza, Ferretti libero. All. Panini.
ARBITRI: Silvia Raunich e Irene Casarini.

Gli altri risultati:
Calerno San Ilario Re-Acli Stella Rimini 0-3,
Fanball Pallavolo Carrarese-Clai Imola Bo 0-3,
Idea Bologna-Bionatura Nottolini Lucca 0-3,
Lunezia Volley-Libertas Forlì 0-3,
My Mech Cervia Rn-Texcart Mondial Carpi Mo 1-3,
Vemac Vignola Mo-Gramsci Pool Reggio Emilia 3-2.

La classifica:
Bionatura Nottolini Lucca 14,
Clai Imola 13,
Libertas Forlì 12,
Texcart Mondial Carpi 10,
My Mech Cervia e Gramsci Pool Reggio E. 9,
Acli Stella Rimini 8,
Tirabassi e Vezzali, Vemac Vignola, Volley Lunezia 7,
Autorev Sp 5,
Idea Bologna 4,
Calerno S. Ilario e Fanball Carrarese 0.


(Testo: Andrea Catalani)

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"I termini del Bando sono stati fissati nell’ordine di 13 giorni e ci pare evidente che, per un incarico così importante e complesso, i tempi messi a disposizione per le… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Serata da incubo per la Fonteviva. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa