Cesena - Spezia, le pagelle In evidenza

di Massimo Guerra - Malgrado il rigore non parato, Chichizola resta il migliore dello Spezia.

Lunedì, 17 Aprile 2017 23:20

Migliore "festeggia" nel modo peggiore il suo 29º compleanno: sul fallo di mano in area non gli arriva il regalo da parte dell'arbitro. Ma il peggiore dello Spezia di stasera è certamente Sciaudone, che si punzecchia dal primo minuto con Garritano facendosi ammonire due volte e lasciando la squadra - già praticamente senza punta per la partita imbarazzante di Giannetti- in dieci contro undici per quasi tutta la ripresa.

SPEZIA

Chichizola 6,5 - Ha il suo daffare sia nel primo che nel secondo tempo, sempre tempestivo, rigore compreso: lo intuisce ma la palla schizza sul sintetico e lo beffa per una frazione di secondo

N. Valentini 6,5 - Sfida vinta con Cocco, prova senza sbavature

Terzi 6 - Mezzo voto in meno per il giallo evitabile

Ceccaroni 6 + - Prestazione concreta, presidia con sicurezza la fascia sinistra
dal 27' st Pulzetti 5,5 - entra per tamponare ma incide nulla

De Col 6 - Primo tempo di spinta con assist sprecato da Maggiore, secondo di sofferenza, poco preciso negli appoggi

Djokovic 6,5 - Lotta tutta la partita ma nel suo reparto predica nel deserto

Maggiore 5 - Peggior partita in maglia bianca. Sbaglia tutto in impostazione e spreca una buona occasione nel primo tempo da posizione favorevole

Migliore 5,5 - Idem come sopra: rigore procurato a parte non arriva mai al cross o alla conclusione in modo efficace

Sciaudone 4 - il migliore con gol all'andata, il peggiore con doppio giallo e zero gioco al ritorno
dal 45' pt Okereke 6 - peccato sia entrato a fine partita, in cinque minuti crea scompiglio in area e sfiora il gol

Piccolo 5,5 - Nessuno discute le sua tecnica, piuttosto la sua utilità in certe partite come questa

Giannetti 4,5 - Non è colpa sua ma è stato un uomo in meno finché é rimasto in campo
dal 17' st Fabbrini 6 - Entra senza una punta a cui fornire palloni, gira a vuoto.

Allenatore Domenico Di Carlo 4 - Al posto di Granoche non mette la punta più in forma (Okereke) ma quella più titolata (Giannetti), insiste sul modulo e rimedia una sconfitta senza un solo tiro della sua squadra nello specchio della porta avversaria.


CESENA
Agliardi 6,5
Perticone 7
Capelli 6,5 
Ligi 6
Balzano 6
Garritano 7 (36' st Vitale 6)
Schiavone 6 (46' pt Laribi 6)
Crimi 6
Renzetti 6,5 
Ciano 7 
Cocco 6,5 (42' st Rodriguez S.V).

Allenatore Andrea Camplone 7

.

Arbitro: Ghersini di Genova

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La capogruppo: "Finalmente Sarzana avrà un nuovo strumento di pianificazione". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
I frequentatori del Centro Riabilitativo psicosociale della Spezia protagonisti di un'originale mostra tra ceramica e bigiotteria, tra legno e pittura. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa