Nelso Ricci saluta e se ne va. Al suo posto Pino Vitale In evidenza

di Michele Spinosa

LA SPEZIA - Da stamani lo Spezia e Nelso Ricci hanno preso strade diverse. Risolto consensualmente il proprio contratto, il diesse marmifero termina la sua avventura aquilotta anzitempo.

Venerdì, 04 Gennaio 2013 15:23

Dopo i recenti ''rumors'' sempre più incalzanti sulla sua posizione, oggi è arrivata l'ufficialità. Al suo posto è stato chiamato Pino Vitale, deus ex machina dell'Empoli dei miracoli e della Lucchese di Egiziano Maestrelli. Sbarca alla Spezia un altro diesse di grande esperienza, in precedenza rivale dello Spezia in tanti storici derby, in special modo quelli con la squadra rossonera. La sua posizione verrà ufficializzata appena il patron Volpi rientrerà in città, ma di fatto il suo incarico è già iniziato. Segnato con l'avvento del diesse toscano il destino di mister Serena, che con ogni probabilità sarà sostituito da Gianluca Atzori, l'anno scorso alla Sampdoria, il quale però dovrà trovare un accordo con la società blucerchiata per la rescissione, in quanto vincolato fino a questo giugno. A Vitale verrà affidato il compito di modellare la squadra e portare i correttivi giusti per centrare l'obiettivo minimo prefissato da Volpi: i playoff. Sia lui che ad Atzori firmeranno un contratto fino a giugno del 2013 con opzione per un altro anno.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Per molti anni stretto collaboratore della parrocchia di San Francesco. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Ricerca personale con inquadramento a norma di legge. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa