Spezia, patron Volpi: "Giochiamo un calcio che mi piace poco"

LA SPEZIA - Il Presidente dello Spezia Gabriele Volpi tuona contro il gioco degli aquilotti dal buen retiro andaluso di Marbella. Volpi, che a breve tornerà sul Golfo, ha infatti rilasciato a Tuttosport le seguenti dichiarazioni:

Giovedì, 03 Gennaio 2013 10:16

"Ho dato mandato al direttore generale Renato Cipollini di fare una relazione sul momento della squadra. Il 7 gennaio ci ritroveremo e decideremo. Non sono una vittoria o due gare a cambiare l'opinione. Ho visto 22 partite e non mi aspettavo 28 punti. Ma soprattutto giochiamo un calcio che mi piace poco".

 

Insomma, parole dure, che fanno tremare la panchina di Michele Serena, le cui sorti non sono state risollevate, se non assai tiepidamente, dal successo esterno sul Vicenza nella scorsa giornata. La Serie B tornerà in campo il 26 gennaio, e lo Spezia affronterà al Picco il forte Hellas Verona. Chissà quante cose saranno cambiate fra tre settimane.

(3 gennaio)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Per molti anni stretto collaboratore della parrocchia di San Francesco. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Ricerca personale con inquadramento a norma di legge. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa