Il Pagellone di Vicenza-Spezia In evidenza

di Michele Spinosa

Lo Spezia torna alla vittoria battendo per 3-2 il Vicenza al "Menti". Un prezioso successo esterno che salva la panchina di Serena.

Domenica, 30 Dicembre 2012 18:22

IACOBUCCI 6,5: poco impegnato, è bravissimo nel secondo tempo a sventare la doppia occasione ravvicinata del Vicenza. Sempre attento nelle uscite, nulla può sul gol di Martinelli e sul rigore realizzato da Malonga.
PICCINI 7: devastante negli inserimenti, lo vedi dappertutto. Di gran lunga il migliore in campo, imprendibile per tutta la gara. Mezzo voto in meno per il rigore procurato. Deve crecere ancora sui cross e la fase difensiva, però in prospettiva, visti i suoi vent'anni può fare una carriera importante. Ammonito era diffidato, al rientro salterà il Verona.
BENEDETTI 6,5: rinfrancato dopo le ultime due balbettanti prestazioni. Bada al sodo senza fronzoli e sempre puntuale negli anticipi.
GOIAN 6,5: Finalmente ordinato e attento, sempre al posto giusto nel momento giusto. Il gigante romento visto nel girone d'andata era troppo brutto per essere vero, le ultime prestazioni lo hanno parzialmente ristabilito. Basteranno per vederlo ancora in maglia bianca?
MADONNA s.v.: l'arbitro fischia e lui mentre sta cadendo a terra dopo un contrasto, sbatte la testa sul ginocchio di Goian. Esce in barella e viene trasportato fuori dal campo. (MARIO RUI 6: gara attenta e giudiziosa. Presenzia bene la sua fascia e la squadra veneta dalle sue parti sfonda molto poco).
PORCARI 6,5: segna il suo primo gol con gli aquilotti con una gran bomba a fil di palo. Recupera molti palloni e lascia pochi spazi alle ripartenze biancorosse.
BOVO 6,5: prezioso come sempre, macina un sacco di chilometri sia per far ripartire l'azione spezzina, sia per la fase difensiva. Senz'altro uno dei pochi ad aver sempre avuto un rendimento costante.
MANDORLINI 6,5: la sua miglior gara con lo Spezia. Grintoso e molto bravo ad arginare i centrocampisti veneti. Lui è un mediano di fatica con compiti di interdizione, questo è il suo pane.
CRISETIG 6: radiomercato dice che questa potrebbe essere la sua ultima gara con le Aquile. Viene schierato da trequartista e gioca in una discreta gara. Ha sui piedi anche una buona occasione che non sfrutta. Esce per infortunio ( DI GENNARO dal 50' 6,5: segna un gol di grande importanza con molta freddezza e cerca di mettere la sua qualità al servizio dei compagni).
ANTENUCCI 6,5: grande impegno e volontà, fa ammonire sia Pisano che Brighenti con due belle giocate in velocità. Si procura la punizione gol di Porcari e per poco non segna nel secondo tempo. (PASINI dall'87' s.v.)
OKAKA 5,5: davanti sbaglia sempre molto, sia nelle conclusioni che nei passaggi. Crea diverse situazioni e poi si perde sempre in un bicchier d'acqua. Inconcludente.

 

MISTER SERENA 6: daccordo, il Vicenza di oggi a tratti è stato imbarazzante, però la squadra vista oggi è sembrata più sciolta e tonica. Sorprende tutti inserendo Crisetig al posto di Di Gennaro. La squadra finora ha deluso le attese, 28 punti per il valore della rosa a disposizione sono troppo pochi e molti giocatori non hanno reso quanto ci si aspettava. C'è comunque tutto il girone di ritorno e il mercato di gennaio per rifarsi. Vedremo se il tecnico lagunare passerà indenne l'ennesimo Tsunami previsto in arrivo in Via Locchi per l'Epifania col rientro del patron Volpi.

 

 
 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Nella lista aggiornata dei decessi anche una donna di 69 anni scomparsa nei giorni scorsi al San Bartolomeo di Sarzana. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
L'incidente è accaduto a una 35enne a Punta Corvo. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa