Under 17, Fulgor Spezia già nella storia In evidenza

LA SPEZIA - La Fulgor Spezia centra un risultato storico. E' in semifinale alle finali nazionali under 17 di Cesenatico. Le spezzine di Davide De Martino battono in semifinale la Magika Bologna, vincitrice del girone eliminatorio D.

Venerdì, 25 Maggio 2012 23:42

Un risultato storico quello delle semifinali, sia per la società che per il basket spezzino, giacché un simile risultato era arrivato solo nel 1999 quando a Loano la formazione diretta da De Santis approdò in semifinale con la formazione composta da Giauro, Girardin, Belfiore, Sciandra, Cremascoli e Borghini che eliminò il Faenza di Ballardini e Modica.

Sono passati tredici anni è la Fulgor è una delle prime quattro squadre in Italia a livello under 17 e domani (26 maggio) alle 19 affronterà al Reyer Venezia in semifinale.

Una gara perfetta quella disputata dalle spezzine che giocano una gara intensa punto a punto dove solo nell'ultima frazione riescono a trovare l'allungo decisivo con un break di 0-11 che dal 58-58 li porta sul 58-69. La gara a parte il break decisivo è un testa a testa con le due formazioni che alternano nella conduzione della gara. La Fulgor chiude con 13 punti di vantaggio (61-74).

« Questo risultato è frutto di un lavoro iniziato da coach Arduino che per ben due volte aveva portato questa squadra all'interzona nel passato – commenta Gianmarco Pagani, presidente della Fulgor e gm della TermoCarispezia –. Abbiamo ottenuto un risultato storico, ora guardiamo come va a finire».

«E' una grandissima soddisfazione – esclama Davide De Martino –. E' stata una gara bella da vedere, noi abbiamo giocato con la giusta intensità senza mai perdere la testa e poi nel'ultima frazione siamo stati bravi a piazzare il break decisivo».

La partita sarà possibile seguirla in diretta live su www.statbasket.it o in streaming su http://www.fip.it/giovanile/ nella sezione dedicata alle finali nazionali.

Questo il tabellino:

Magika Castel S.Pietro Bologna – Fulgor Basket La Spezia 61-74 (17-19, 36-34, 56-56)

Magika Bologna: Colombani 6, Schiavina, Tintorri, Lipparini 5, Bergamin, Franceschelli 11, Merighi, Nako Moni n.e., Santucci 28, Mantovani, Melandri 11, Bardasi.

Fulgor Basket Spezia: Devoto 5 (1/4 1/2), Crudo 27 (11/21 0/2), Alvaro n.e., Armani (0/1), Bellettini n.e., Agostinelli n.e., Sansone 6 (2/6), Ruberto n.e., Bertella 10 (5/16), Piastri 25 (6/13 2/3), Sanna n.e., Bertucci 1 (0/4 0/4).All.De Martino. T2:25/65 T3:3/11 TL:15/20

Arbitri: Sansone e Rossetti

Altri risultati: Geas Sesto S.Giovanni-Comense 78-35, Reyer Venezia-Arcobaleno Bassano 72-62, Ginnastica Triestina-San Raffaele Roma 74-44.

Semifinali: Geas Sesto S.Giovanni-Ginnastica Triestina, Reyer Venezia-Fulgor Basket La Spezia (ore 19).

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Per iniziare è consigliabile seguire i consigli di professionisti. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa