Il derby spezzino va all'Elite Virtus Spezia

Il derby spezzino va all'Elite Virtus Spezia che espugna il Palasprint portandosi a casa i due punti in palio della gara. Dopo quattro vittorie consecutive nei derby passati, per la formazione bianconera arriva la prima sconfitta; una sconfitta con onore con errori sono costati cari alla formazione bianconera.

Domenica, 11 Novembre 2012 23:54

Le spezzine bianconere partono a rilento e riscono a condurre fino al 9-4, poi il break 0-9 virtussino porta in avanti le ospiti che chiudono la frazione sul +5 (14-19). Nella seconda frazione è ancora la Virtus a farla da padrona e con una super Favento segna un break di 0-6 che spinge le biancoblu sul +12 (16-28), la Carispezia Termo fatica un pò in attacco e solo Valentina Costa riesce a ricucire lo svantaggio e porta le bianconere al riposo sul -5 (28-33).Nella ripresa a portare in pista le bianconere è Reke che pareggia i conti sul 37-37, nasce una gara equilibrata con le bianconere grazie a un break di 6-0 riescono ad andare sul +5 (44-39), le padrone di casa non riescono a premere sull'accelleratore e la Virtus non si fa cogliere impreparata ed è pronta subito a ricucire e chiudere la terza frazione in parità con Laterza che segna sul filo di sirena. Mugliarisi in difesa limita Templari ottimamente e la Virtus prova nuovamente l'alungo portandosi sul +6 (51-57), il controbreak spezzino non si fa attendere e a 2'37" dalla fine il punteggio è in parità. La gara procede punto a punto con la Virtus che conduce sempre con due lunghezze di vantaggio, la Carispezia Termo ha in mano la palla del sorpasso ma non va a buon fine, l'Elite sbaglia meno e porta a casa i due punti in palio. «Abbiamo difeso male e subito Favento che è stata decisiva nel finale come Laterza sotto canestro. - commenta a fine partita coach De Santis- Non posso essere contento, abbiamo una personalità ancora da costruire, quando è il momento di premere sull'acceleratore abbiamo iniziato a giocare di individualità. In attacco abbiamo fatto 63 punti, non male per un derby. Direi bene Costa e De Pretto a sprazzi».«E' stata una bella partita- commenta il presidente bianconero Andrea Armani – Penso che il pubblico si sia divertito. Voglio ringraziare il Comune della Spezia, rappresentato questa sera dall'Assessore allo Sport Patrizia Saccone per l'impegno per il ripristino della copertura dalla quale erano presenti infiltrazioni d'acqua».

«E' stata una buona gara - commenta il Gm Pagani - La Virtus è stata brava a isolare Templari. Una partita che i ha visto avere delle disattenzioni che sono risultate fatali».

Carispezia Termo - Elite Virtus Spezia 63-65 (14-19, 28-33, 46-46)

Carispezia Termo: Consolini (0/1 0/2), Reke 18 (7/10 0/2), Templari 7 (2/6 1/3), Giorgi 7 (2/6 1/2), Russo n.e., Costa 19 (7/11 0/3), Tripalo 2 (1/5), De Pretto 8 (2/2 1/2), Denti 2 (1/1), Piastri n.e. All. De Santis. T2: 22/42 T3:3/14 TL:10/15

Elite Virtus: Favento 22 (8/15 2/8), Montanaro 8 (2/6 1/3), Scibelli 6 (3/4), Accini 1 (0/1 0/2), Canova n.e., Quarta 5 (2/7 0/1), Laterza 19 (8/13), Gentile (0/3 0/2), Mugliarisi 4 (0/1 1/2), Mercole n.e.. All. Bukvic. T2:23/50 T3: 4/18 TL:7/14.

Arbitri: Solfanelli e Bellucci di Livorno

Ufficio Stampa

Caripezia Termo.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Cestistica Spezzina Carispezia Termo

L'anno scorso a Carugate nel girone nord, scuola Costa Masnaga, ha pure vinto un europeo Under 16 con la nazionale. Leggi tutto
Cestistica Spezzina Carispezia Termo

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa