Spezia che colpo! Dal Catania arriva Mirko Antenucci In evidenza

di Michele Spinosa

LA SPEZIA - E' il bomber del Catania Mirko Antenucci il super colpo last minute dello Spezia al calciomercato.

Sabato, 01 Settembre 2012 12:50
Arriva in Liguria con la formula del prestito oneroso (circa 300 mila euro) con diritto di riscatto per la metà. Gran bel colpo finale del Ds Nelso Ricci, dopo il dietrofront di Cacia che ha firmato un faraonico contratto per gli scaligeri. Il giocatore, nato a Termoli l'8 settembre 1984, alto 178 cm per 65 Kg, vanta una carriera di tutto rispetto. Cresciuto nel Giulianova (92 presenze e 13 reti), ha militato anche nell'Ancona (16 presenze e 2 reti), Venezia (27 presenze e 6 reti), Pisa (20 presenze e 1 rete), Ascoli (40 presenze e ben 24 reti), Torino (60 presenze e 16 reti) e Catania (19 presenze e 1 rete). Attaccante versatile, tecnico, forte nell'uno contro uno, predilige il ruolo di seconda punta. Il Catania, oltre all'attaccante aveva offerto il difensore polacco Augustyn, ma la società ligure ha rifiutato. Per quanto riguarda il fronte cessioni rimane, per ora, Felice Evacuo, ma sembra che il Lecce ( i salentini, il Grosseto ed il Vicenza hanno ancora la finestra del mercato aperta fino al 10 settembre) abbia fatto una propsta per lui. Cesarini va in prestito al Sorrento, Enow definitivo al Cluj via Parma, Mozzachiodi al Venezia e per quanto riguarda Mora e Testini, probabile la rescissione.

Ora la parola spetta al campo e grazie alla forte rosa allestita dall'Ammiraglio le Aquile statene certi venderanno cara la pelle anche in cadetteria.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

 "Ora la parola conclusiva è nelle mani della Regione cui suggeriamo di sottoscrivere e finanziare un accordo di programma tra tutti gli Enti coinvolti." Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La proposta del PD, che domani deporrà un mazzo di fiori alla base della lapide che contrassegna Via XXVII Marzo, presso la rotonda attigua all'Ospedale San Bartolomeo. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa