Iunco torna al Chievo, Pedrelli resta aquilotto In evidenza

LA SPEZIA ‒ Scaduto ieri sera il termine ultimo per le presentazione delle offerte in busta chiusa, questa mattina l'apertura delle stesse che ha deciso il destino di diversi giocatori tra cui Antimo Iunco e Daniele Pedrelli, rispettivamente in compartecipazione con Chievo Verona e Inter.

Sabato, 23 Giugno 2012 18:47
Per l'attaccante brindisino c'è il ritorno alla società scaligera, mentre l'esterno di Fivizzano rimane in riva al Golfo dei Poeti.

La società scaligera è dunque riuscita a fare proprio il cartellino del capitano aquilotto della stagione del triplete, 24 presenza e 4 gol, tra cui quello indimenticabile e bellissimo, all'ultima giornata, contro il Latina che ha spianato alle Aquile le porte della Serie B.

E' invece tutto dello Spezia l'esterno sinistro Daniele Pedrelli che, in una stagione caratterizzata da diversi guai muscolari, ha messo insieme 691 minuti giocati in campionato, spalmati in 11 presenze.

Queste intanto le parole di Raffaele Schiavi, fresco di ingaggio allo Spezia, al Gazzettino: "A Padova sono stato benissimo e ho lasciato molti amici. Dispiace per come è andata a finire la stagione, la squadra era costruita per la serie A. E mi dispiace aver giocato pochissimo nell'ultimo periodo, ancor oggi non capisco le motivazioni. Ho già parlato con Bovo e sono molto felice di ritrovarlo alla Spezia anche perché è un bravissimo ragazzo. Andrea ha dimostrato di essere fra i centrocampisti più bravi della categoria, anche se qualcuno non se n'è accorto".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa