Rugby: dopo un anno e mezzo la DR Ferroviaria torna a giocare e trionfa al "Pieroni"

Il grande ritorno della Dr Ferroviaria Spezia, ferma da un anno e mezzo per la pandemia.

Mercoledì, 23 Giugno 2021 11:33

Dopo oltre un anno e mezzo dall'ultimo incontro casalingo, ovvero dall'interruzione del campionato 2019-2020 sospeso causa pandemia, la Dr Ferroviaria Spezia torna a giocare fra le mura amiche del “Pieroni”. La gara con l'Amatori Genova, è un test amichevole ma, di fatto, le squadre si affrontano con grande ardore agonistico. Un match vero dunque nel corso del quale le contendenti non si sono risparmiate cercando con caparbietà la vittoria.

Gara corretta ma molto dura ha visto alla fine prevalere gli aquilotti. I punti sono stati segnati tutti nel corso del primo tempo. Meta spezzina di Viliami Taise Fumera trasformata da Luca Gabrielli e prima della fine del tempo meta degli ospiti che però falliscono la trasformazione. Squadre al riposo col risultato di 7 a 5 per la Dr Ferroviaria. Nella ripresa, nonostante le squadre giochino a viso aperto non si registrano mete e la gara termina col punteggio acquisito alla fine del primo tempo decretando così la vittoria della Dr Ferroviaria Spezia.

La prima frazione di gioco ha fatto registrare una prevalenza territoriale dei padroni di casa mentre nella ripresa i genovesi sono stati più incisivi. Entrambe le squadre hanno messo in mostra una buona difesa ed una eccellente attitudine al combattimento ed al placcaggio. Nel corso del secondo tempo entrambi tecnici hanno “dato fondo” alle rispettive panchine utilizzando tutti i giocatori a disposizione.
Questo il commento del presidente aquilotto Giuseppe Sturlese: “la gara è stata molto bella, corretta, intensa, combattuta ed equilibrata. Entrambe le squadre avrebbero potuto legittimamente vincere il match.

Va detto infatti che le contendenti non hanno mai sfruttato la possibilità di far punti con i calci di punizione preferendo sempre tentare la via della meta. Se fosse stata una gara di campionato dove incamerare punti per vincere sarebbe stato fondamentale ai fini della classifica, probabilmente il punteggio ed il risultato finale avrebbe potuto anche essere diverso. Complimenti dunque ad entrambe le squadre per aver scelto di affrontarsi preferendo sempre il gioco al tatticismo”.

Formazione Dr Ferroviaria Spezia: Conte, Battezzati (Cap.), Prota, Fabbri, Brancaleone, Paradiso Vergassola, Tabi, Gabrielli (V.cap.) Danè, Gelati, Fumera, Cartoni, Hall, Gasparroni, Melani, Brozzo, Mele, Tendola, Quadrelli. Allenatori: Gianluca Cartoni e Fabio Paradiso.

Nel week end sono scese in campo le formazioni giovanili under 14, allenata da Marco Sturlese e under 16 allenata da Enrico Batolla e Paolo Vergassola che hanno affrontato in trasferta rispettivamente l'Amatori Genova (sconfitta per 78 a 14) ed il Cus Genova (sconfitta 55 a 19). Tornano vittoriosi da Cogoleto invece i piccoli aquilotti under 8 allenati da Leonardo Marchesin.

Prossimo impegno e ultimo della stagione per la formazione senior aquilotta è fissato per domenica 27 giugno (inizio ore 17.00), al Pieroni, con le Province dell'Ovest, mentre l’ultimo per under 16 si terrà sabato 26 alle ore 17,00 con Amatori Genova.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La cause e le dinamiche sono ancora in fase di accertamento. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il presidente del Consiglio regionale Gianmarco Medusei: "Ora la Pubblica Assistenza avrà 36 mesi di tempo per adeguarsi alla legge regionale". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa