Assaporare la salvezza anticipata e buttare via tutto: le pagelle di Sampdoria - Spezia In evidenza

di Massimo Guerra - Sarebbe servito un po' di cinismo in più... e qualche errore in meno.

Mercoledì, 12 Maggio 2021 23:29

 

Pagelle in chiaro-scuro per le Aquile fermate a Marassi da una Samp tutt'altro che irresistibile: un punto è meglio di niente, ma con un briciolo di cinismo in più stasera le Aquile avrebbero potuto portare a casa i 3 punti che avrebbero significato la salvezza a due giornate dalla fine. Invece non è andata così, e le Aquile dovranno sudarsela contro il Toro pericolante e contro la Roma all'ultima stagionale al Picco.

SPEZIA
Provedel 6,5 - Sbroglia un paio di situazioni pericolose nel primo tempo, reattivo tra i pali ma sul secondo gol forse poteva fare qualcosa di meglio in uscita

Ferrer 6,5 - prova gagliarda dello spagnolo che sembra essersi finalmente ritrovato, nel primo tempo prende due bambole da Quagliarella ma alla distanza disputa una buona gara, condita dal cross che diventa assist sul primo gol di Pobega

Terzi 6,5 - Tecnica ed esperienza al servizio della regia arretrata del gioco aquilotto, in ritardo su Keita nel secondo gol

Erlic 6,5 - Con Terzi forma una coppia mix di forza ed esperienza, prestazione soddisfacente

Bastoni 6,5 - suo l'assist per il secondo gol di Pobega, soffre Candreva ma non è un problema solo suo

Maggiore 6,5 - gara muscolare di Giulio, chiamato a correre per tutti in mezzo al campo, poco lucido però nell'assist a Piccoli pescato in off-side

Dal 41'st Verde SV

Sena 6,5 - Non è facile prendersi in spalla il gioco dello Spezia ma il brasiliano ci riesce, inspiegabile il cambio sul 2 a 1 per lo Spezia

Dal 28'st Agudelo 5,5 - Non tocca praticamente palla

Pobega 7 - Ha il merito di centrare due volte la porta della Samp, rendimento in chiaro-scuro prima e dopo

Dal 28'st Estevez 6 - Senza infamia e senza lode

Farias 4 - Se non avesse sbagliato due gol che significavano salvezza con due turni di anticipo sarebbe stato da 6, ma nemmeno in una gara così importante si scrolla di dosso la croce da ex calciatore pluri-retrocesso

Piccoli 5,5 - Stasera aveva l'occasione per mettersi in mostra, invece fa flop

Dal 1'st Gyasi 6 - Non sarà tecnicamente troppo dotato ma quando è in campo si fa sentire, anche stasera tra sgroppate e appoggi pur nel ruolo di centravanti che non è davvero il suo

Saponara 7 - Dispensa palle deliziose specie nel primo tempo, regge tutta la gara a buoni ritmi, potrebbe essere lui l'uomo-salvezza nelle prossime due gare.

All. Italiano 5 - A 10' dalla fine in vantaggio per 2 a 1 smantella il centrocampo inserendo due attaccanti di scarso peso come Verde e Agudelo: se il motivo era quello di tenere la palla lontano da Provedel è stato miseramente fallito

SAMPDORIA
Audero 6; Bereszynski 5,5, Tonelli 6,5, Yoshida 6,5, Augello 6,5; Candreva 7, Verre6,5 (22'st Damsgaard 6,5), Ekdal 6, Jankto 5; Quagliarella 6,5, Gabbiadini 6 (16'st Keite Balde 7). All. Ranieri 6,5

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Elena Voltolini - Dalla privacy che impedisce ai medici di sapere chi tra i loro pazienti è vaccinato e chi no, ai timori di dover diventare essi stessi burocrati… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa