A Salcedo replica Saponara con la sua classe: Verona - Spezia 1-1 (finale) In evidenza

di Massimo Guerra - Dopo nemmeno un minuto dall'inizio del secondo tempo arriva la rete di Salcedo. Nel finale di partita l'ex viola regala alle Aquile un punto preziosissimo.

Sabato, 01 Maggio 2021 16:45

SECONDO TEMPO

46' Vantaggio Verona dopo 1' di gioco: il Verona scende in forze sulla sinistra, Dimarco salta avversari come birilli ma l'assist è di Lazovic che trova in mezzo all'area lo stacco di Salcedo, lo stesso giocatore che aveva centrato il palo al 46' trova subito il gol, Spezia in svantaggio costretto a inseguire ma soprattutto a vincere le paure che attanagliano la squadra da inizio gara

49' giallo a Chabot che ferma Lasagna con le spicce, punizione dal limite per il Verona nella mattonella di Dimarco che calcia di sinistro

50' ottima esecuzione che si schianta sulla traversa, devia Provedel in corner

52' un altro corner per il Verona dalla destra, nulla di fatto ma lo Spezia non riesce a reagire al gol di inizio ripresa

53' super-occasione per lo Spezia nei piedi di Verde, che in area spara altissimo da buona posizione dopo una buona percussione di Ricci dentro l'area avversaria

54' ottima punizione guadagnata da Maggiore sulla trequarti, sulla palla Verde e Ricci

56' la batte bene Ricci, Silvestri sventa in corner

57' quando scende Lazovic a sinistra son dolori, nuovo corner per il Verona

58' un'altra ottima occasione per lo Spezia, ma Verde sbaglia tutto dopo la galoppata di Maggiore che riparte palla al piede su assist di Ricci lanciato da Estevez

60' doppio cambio nel Verona: fuori Zaccagni e Lasagna, dentro Bessa e Kalinic

63' Spinge lo Spezia ma oggi Verde pasticcia molto, forse Italiano farebbe bene a effettuare qualche cambio, perché lo stesso Verde, ma anche Gyasi e Nzola, sembrano essere davvero sulle ginocchia.

65' occasionissima Spezia!!!! Estevez lancia Gyasi in verticale, ottimo l'assist per Nzola che tutto solo tira addosso ad un difensore, nemmeno la porta riesce a inquadrare ma come è possibile....

66' doppio cambio nello Spezia, fuori Maggiore e Verde per Sena e Agudelo che si posiziona largo a destra

68' giallo per Ilic subentrato a Salcedo per fallo su Agudelo, che nei primi minuti non riesce a tenere palla

70' giallo a Tameze che placca Agudelo in ripartenza

A 20' dalla fine non si capisce cosa stia ancora a fare in campo Nzola, e soprattutto perché Italiano non conceda a Piccoli qualche minuto in più rispetto ai soliti 5-10 minuti: l'attesa per il ritorno al gol di Nzola rischia di costare caro alle Aquile, male anche Gyasi oggi eccetto l'assist sprecato da Nzola

76' Esce Magnani sfinito (almeno) fisicamente dopo la marcatura su Nzola, al suo posto Gunter

77' Fallo di Dimarco su Agudelo dalla trequarti o Ricci o Marchizza, sull'ultimo cross di Vignali esce bene Silvestri e neutralizza

80' Corner per il Verona, si scaldano Acampora e Saponara per gli ultimi 10'

82' doppio cambio nello Spezia, escono Ricci e Gyasi

Meno di 10' alla fine più recupero, bravo Saponara a prendersi il fallo su Tameze al limite, proteste del Verona e giallo a Faraoni

La tira Acampora ma la tira altissima, un'altra occasione sprecata dallo Spezia

85' pareggioooooooooooo!!!!! Colpo di classe di Saponara che si allunga su assist al bacio di Agudelo, tiro immediato che sfila sotto le gambe di Silvestri

3' di recupero, da soffrire fino all'ultimo sospiro, del resto Italiano lo dice in panchina: Noi siamo lo Spezia

92' il Verona torna in avanti, ultime fasi concitate di gara, lo Spezia riparte ma Acampora fa fallo in area su Faraoni, e arriva il fischio finale!!!!!!!!

PRIMO TEMPO

1' Pronti via e il Verona è subito al tiro con Lasagna in sospetto off-side, sventa Provedel in tuffo sulla sua sinistra

2' Lasagna si proietta in attacco, Vignali in corner

3' Verona in vantaggio, cross dalla destra sul quale si avventa Faraoni in vantaggio su Estevez, colpo di testa di Lasagna che supera Provedel ma il Var annulla per off-side del numero 5 del Verona sulla conclusione di Magnani.

Campanello d'allarme per lo Spezia, sul corner ben tre giocatori erano rimasti in attacco (Nzola, Verde e Gyasi) facendo rischiare davvero grosso, si arrabbia Italiano in panchina.

8' grosso rischio per lo Spezia, bella giocata del Verona sulla sinistra, per fortuna sull'assist non ci sono giocatori veneti

12' break delle Aquile con Verde che scappa in fascia e la mette dentro per Nzola, che fa gol con il braccio e viene ammonito, era diffidato quindi salterà Spezia Napoli

15' fallo di Zaccagni su Vignali, giallo per l'attaccante di casa

16' occasione Spezia: Maggiore ruba palla a centrocampo e lancia Gyasi, palla sulla destra a Verde che si inventa una parabola alta di poco

18' corner per lo Spezia dalla destra, lo batte Verde ma Silvestri esce bene, fallo in attacco di Ismajli

20' Fallo di Ismajli su Zaccagni, punizione dalla trequarti battuta da Dimarco, la difesa sbroglia

22' buon momento per lo Spezia che riparte con Nzola, ma il tocco finale per lui da parte di Maggiore è troppo veloce

25' lo Spezia difende molto alto, ma il Verona è pericolosissimo quando attacca. Occasione super con Salcedo che gira di testa un cross di Dimarco dalla sinistra che trova i riflessi di Provedel

28' secondo corner per lo Spezia, ad ora inconcludente negli ultimi 16 metri, Intanto inizia a piovere sul Bentegodi, doppio corner ma nulla di fatto per lo Spezia

33' lo Spezia fa tanto possesso ma non riesce a costruire azioni offensive degne di questo nome, fino a questo momento Nzola è impegnato a fare a sportellate con Magnani ma non appare in grado di rendersi pericoloso davanti a Silvestri

35' retropassaggio di Magnani che trova impreparato Silvestri che si rifugia in fallo laterale
 
36' duro contrasto tra Marchizza e Dawidowicz, giallo per il difensore scaligero mentre Marchizza prova a resistere, malgrado la caviglia abbia subito una brutta torsione
 
39' Maggiore sguscia alla marcatura di Sturaro e arriva il giallo per l'ex Genoa
 
40' lunga azione in possesso dello Spezia, che sfrutta una fuga di Verde con tempestivo cross in mezzo, Nzola e Gyasi anticipati
 
42' ci prova Estevez, un siluro da fuori area che sfreccia alto non di molto sulla porta del Verona
 
43' secondo gol in off-side di Lasagna partito in evidente anticipo rispetto all'assist 
 
44' ancora Spezia in avanti, bravo Estevez a ripartire palla al piede e a passarla a Verde, solito cross ma stavolta troppo lungo per tutti
 
46' fallo di Marchizza su Dawidowicz da posizione pericolosissima sul centrodestra offensivo, palo clamoroso centrato da Salcedo dopo che Nzola aveva solo schizzato di testa

FORMAZIONI UFFICIALI

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Magnani, Dimarco; Faraoni, Sturaro, Barak, Lazovic; Salcedo, Zaccagni; Lasagna. All. Juric

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Chabot, Ismajli, Marchizza; Estevez, Ricci, Maggiore; Verde, Nzola, Gyasi. All. Italiano

PRE PARTITA

E' Julian Chabot al fianco di Ismajli al centro della difesa il nome nuovo della sfida di oggi al Bentegodi tra Hellas Verona e Spezia, valido per il 34° turno della Serie A Tim. Nel consueto 4-3-3 di mister Italiano sarà Provedel a protezione dei pali, con il quartetto difensivo composto da Vignali e Marchizza sulle fasce e la coppia di centrali formata da Chabot-Ismajli.

A centrocampo, torna dal primo minuto Ricci in regia, coadiuvato dalle mezzali Estevez e capitan Maggiore; in attacco, spazio al tridente Verde-Nzola-Gyasi.

In casa Verona Juric a Kalinic preferisce Lasagna prima punta quantomeno a inizio gara, supportato da Salcedo e Zaccagni. Barak arretrato sulla linea a quattro di centrocampo.

Non è inutile rimarcare l'importanza della gara di oggi in chiave- salvezza per le Aquile, determinate nelle intenzioni di Italiano a fare di tutto per portare punti a casa, in attesa della sfida di stasera tra Milan e Benevento, di Napoli-Cagliari di domani pomeriggio e di Torino- Parma del posticipo di lunedì sera.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Le parole del Presidente dell'Associazione Spedizionieri del porto della Spezia Andrea Fontana. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Ecco cos'attende il Lunezia Volley nei playoff

Giovedì, 06 Maggio 2021 21:45 sport
La classifica iniziale vede le “lunensi” al primo posto insieme all’Albisola con 12 punti. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa