Tie-break amaro d'inizio per lo Spezia Volley Autorev

 

. Le spezzine partono forte, poi lasciano la supremazia alle toscane per un lungo periodo

Domenica, 24 Gennaio 2021 13:59


Tie-break d’avvio triste, in Serie B2 di pallavolo nazionale femminile, al Palamariotti spezzino, per l’Autorev La Spezia che cede alla Fenice Pistoia. Le spezzine partono forte, poi lasciano la supremazia alle toscane per un lungo periodo, che va dalla fine del primo set fino a tutto il terzo, arrivano per il rotto della cuffia al quinto che però vede prevalere le toscane. Ma andiamo con ordine...
Per la cronaca padrone di casa con la Rolla al palleggio e la Tesconi opposto, la Leri è la Gianardi al centro, la Fusani è la Lamperi di banda con la Cazzetta libero.


Ospiti con la Zamagni ad alzare e la Baroncelli in diagonale, la Massaro e la Marcone centrali, la Bruni e la Mantellassi all’ala e la Sasselli libero.


Inizio sbilenco delle locali subito sotto 2-5, poi entra capitan Leri e le cose cominciano a girare, per quanto pure l’altro centrale Gianardi si sia fatta valere. Sul 20-12 improvviso e netto rallentamento bianconero, tanto che sul pur favorevole 23-17 coach Damiani chiama il suo primo time-out, alla fine ci vuole tutta per imporsi 27-25 con due spunti della Tesconi.


Successivamente, pistoiesi dominatrici dei due set a seguire, specie il terzo: trascinate da un capitan Baroncelli “top-scorer”, costei supportata dai servizi della Mantellassi e dal pericolo di cui la Massaro è capace allorché si decentra; non serve a molto dall’altra parte la momentanea entrata della Pilli a rinforzo della ricezione.


Rimonta “autoreviana” nella quarta frazione, sospinta in particolare dalla crescita della Lamperi e da una Tesconi (miglior realizzatore dell’Autorev) finalmente in partita, ancorché le liguri riescano a un certo punto a complicarsi la vita un po’ come nella prima frazione.


Purtroppo il “tie” è di dominio pistoiese. Guarda caso il punto decisivo arriva da una battuta di quella Mazzoni più volte entrata apposta per servire.

Autorev Spezia – Fenice Pistoia 2 – 2
Set: 27-25 / 19-25 / 14-25 / 25-23 / 7-15.
Spezia Volley Autorev: Rolla 4, Tesconi 19, Leri 13, Gianardi 5, Fusani 9, Lamperi 14, Pilli 0, Cazzetta libero; n.e. Torroni, Maestri, Ciappei, Arcolini e Panciroli. All. Damiani e Ferraro.
Fenice ricami Pistoia: Zamagni 4, Baroncelli 27, Massaro 15, Marcone 13, Bruni 10, Mantellassi 15, Mazzoni 1, Sasselli libero; n.e. Creatini, Betti, Lastrucci e Valentini. All. Galata' e Ferretti.
Arbitri: Carbone e Simionato.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il commento del Sottosegretario alla Difesa, Stefania Pucciarelli, in occasione della Giornata Mondiale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa