Magistrale Acampora, Nzola di nuovo potente e prepotente In evidenza

di Massimo Guerra - Le pagelle del match con la Fiorentina terminato 2-2.

Domenica, 18 Ottobre 2020 18:20

SPEZIA

Provedel 6: due gol a freddo all'esordio in maglia bianca, poi una prestazione tutto sommato tranquilla.

Sala 6: parte male come tutta la difesa, ha di fronte capitan Biraghi e lo soffre, poi recupera ed esce per un problema fisico.
Dal 65' Ferrer 6,5: entra in un momento caldo della sfida con il piglio giusto, chiudendo bene e ripartendo meglio.

Chabot 6,5: il gigante ex Samp prende le misure a Vlahovic e si spinge in avanti specie nella ripresa.

Terzi 6;5: giganteggia nel suo reparto, finisce eroico sui crampi.

Bastoni 6: mezzo voto in meno per la mancata marcatura che costa il primo gol, ha il merito di non pensarci troppo e si riscatta con una gara molto lucida sia in fase difensiva sia in fase di impostazione.

Deiola 6: non brilla ma non sfigura in mezzo al campo, in crescita il suo affiatamento con i compagni di reparto.
Dal 65' Agudelo 6: ha il merito di causare l'occasionegol di Nzola in pieno recupero, per il resto molto poco.

Ricci 7: tiene a galla il centrocampo con tecnica e gamba, anche lui soffre nell'ultima fase causa crampi ma tiene duro fino al 95'.

Acampora 7,5: il migliore dello Spezia. Copre, lotta, riparte, dispensa assist, chi pensava che non fosse nemmeno da serie B deve ricredersi in fretta, prova magistrale di Gennaro contro la Viola con finale di sofferenza causa crampi.

Gyasi 7: dove lo metti lo metti, a destra o a sinistra resta lo stesso stantuffo di quantità ma anche di qualità, leggi l'assist a Piccoli all'11' che poteva riaprire la gara molto prima.

Verde 7: suo il gol afune del primo tempo che rimette lo Spezia in partita.
Dal 65' Farias 7: mezzo voto in meno, ma l'ex Cagliari trova il guizzo giusto e pareggia la sfida, comunque dimostra tecnica e grinta da vendere.

Piccoli 6: il 2001 della Dea si muove bene, ha fisico e personalità, si mangia un gol facile all'11' su assit di Gyasi ma ha il merito di non scoraggiarsi e di restare in partita, l'unico rischio con questo prospetto è quello di bruciarlo e sarebbe un peccato.
Dal 53' Nzola 7,5: il Mbala che non ti aspetti, almeno non così presto e non in serie A. Invece è tornato potente e prepotente come nell'ultima fase del campionato scorso, se vogliamo anche un po' migliorato nella tecnica, spiegabile con il percorso interrotto e poi ripreso con il tecnico Italiano a cui deve molto.

All: Vincenzo Italiano 7: un pareggio che sa di vittoria perchè lo Spezia oggi ha chiarito alla serie A di non voler passare la stagione a fungere da materasso alle grandi, anzi: Italiano se la vuole giocare con la sua impronta con tutte, come dimostra la coerenza nel modulo che sottintende certezze e tanto lavoro in settimana, con la crescita dell'affiatamento del gruppo la situazione non potrà che migliorare.

FIORENTINA

Dragowski 6; Milenkovic 6,5, Pezzella 6,5(25'st Igor 6), Caceres 5,5; Lirola 6,5, Bonaventura 5(32'st Pulgar 6), Amrabat 6, Castrovilli 6 (32'st Callejon 5,5), Biraghi 6,5; Ribery 6,5(41'st Kouame S.V.), Vlahovic 6(26'st Cutrone 6).

All: Giuseppe Iachini 6.

Arbitro: Gianluca Manganiello 5,5: prova senza grosse sbavature ma troppi fischi in un’unica direzione, non quella favorevole allo Spezia.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Le cose principali che servono alla riuscita del tuo evento musicale, naturalmente, sono un intrattenimento emozionante che offra divertimento e una forte partecipazione del pubblico, che deve essere quanto più… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Esiste una sorta di pregiudizio legato agli anziani che non sanno usare i dispositivi high tech e che oltretutto non fanno altro che litigare con qualsiasi dispositivo abbiano a portata… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa