Coppa Italia di A2 al via: per la Crédit Agricole La Spezia c'è l'Alpo Basket

Le bianconere apriranno la manifestazione venerdì alle ore 12. Coach Corsolini: "50-50, sarà una partita equilibrata"

Giovedì, 24 Settembre 2020 10:42

Si riparte. Prima gara ufficiale della stagione 2020-21 per la Crédit Agricole La Spezia, che sarà impegnata nei quarti di Coppa Italia contro la Drain by Ecodem Alpo. Dopo la pausa lunga sette mesi, è giunto il momento di tornare in campo, e soprattutto giocandosi da subito qualcosa di importante. Le bianconere apriranno la kermesse di A2 col lunch match delle ore 12 in programma per venerdì 25 settembre, e lo faranno contro la terza classificata nel girone nord della scorsa stagione. La vincente della gara tra Spezia ed Alpo affronterà la squadra che la spunterà tra le padrone di casa di Moncalieri e la neo-qualificata CUS Cagliari.

Della prima partita stagionale e della pre-season abbiamo parlato col coach della Cestistica, Marco Corsolini: "La preparazione estiva, in generale, è andata bene. Abbiamo cominciato al completo un po' in ritardo, c'è voluto tempo, però in fin dei conti abbiamo fatto cinque amichevoli per inserire le ultime arrivate e migliorare la condizione fisica, per cui siamo soddisfatti.

L'unico dubbio che abbiamo per domani riguarda Mori, che ha il setto nasale rotto e non sappiamo se riuscirà a recuperare in tempo. Per il resto, non è un mistero che Alpo sia un'ottima squadra, una tra quelle che si è giocata la promozione negli ultimi 3-4 anni. È tra le migliori squadre del girone nord, ma d'altronde in Coppa Italia giocano le più forti. Hanno a disposizione un roster con elementi di qualità tra cui Reani (ex bianconera), Vespignani, Dzinic e Dell'Olio, e il cui gioco, per certi versi, è simile al nostro. Sarà un 50-50, noi andiamo a giocarcela alla pari con tutte le nostre forze".

La partita sarà trasmessa in diretta e in chiaro su LBF TV.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

I biancazzurri hanno tardato a carburare, ma poi le cose sono cambiate. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Accuse al vetriolo tra maggioranza e opposizione. Dopo cinque ore votata all'unanimità la mozione urgente del centrodestra per ribadire il no al carbone. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa