Tarros, ancora una volta con gli uomini contati In evidenza

Al PalaSprint domenica 2 febbraio arriva Montevarchi.

Sabato, 01 Febbraio 2020 14:38

E' purtroppo di nuovo alle prese con l'infermeria lo Spezia Basket Tarros che deve fare a meno di Cimarelli, a causa dell'infortunio subito nel match contro Agliana, e ha Loni che, dopo l'infortunio patito la settimana scorsa non si è praticamente allenato. Pochi allenamenti anche nelle gambe di altri giocatori, causa influenza, ma fortunatamente a disposizione.

Non ci sarà, invece, Augustas Suliauskas, che è dovuto volare in Lituanua ed attorno al quale si stringe tutta la squadra.

E' durato quindi poco il periodo in cui coach Padovan ha avuto a disposizione tutti i suoi uomini, un periodo molto proficuo sia dal punto di vista del gioco, che della classifica, con 5 vittorie consecutive che hanno permesso ai bianconeri di risalire in classifica.

“Cercheremo comunque il sesto sigillo di fila – afferma il coach bianconero – purtroppo il periodo iniziale del campionato ci ha obbligato a confrontarci con importanti assenze contemporaee, ora dobbiamo fare tesoro di quegli insegnamenti. La settimana di allenameni è stata complicata a causa delle assenze, ma abbiamo fatto il massimo e il massimo lo metteremo sul parquet”.

Al PalaSprint arriva Montevarchi. Palla a due domenica 2 febbraio alle ore 18.00. Arbitrano Matteo Landi di Pontedera (PI) e Lorenzo Nocchi di Vicopisano (PI).

L'appello rivolto ai tifosi è di fare sentire il loro prezioso supporto, come è stato sempre ed in particolare nelle scorse partite.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Perchè i rimedi naturali hanno così successo?

Mercoledì, 25 Novembre 2020 01:00 economia
Dall'epoca preistorica ai giorni nostri. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Massimo Guerra - Prevedibile turnover tra gli aquilotti. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa