C.S. Follo: subito al lavoro in vista del Pordenone In evidenza

Non intendono fermarsi le Aquile di Vincenzo Italiano.
Martedì, 28 Gennaio 2020 09:00

Video

Dopo aver ottenuto una strepitosa vittoria nel fortino del Crotone, le Aquile hanno già iniziato a lavorare in vista del big match di sabato pomeriggio, quando sul terreno del "Picco" arriverà il Pordenone, seconda della classe, che nel match di andata si impose per 1 a 0.
 

Atterrata a Pisa nella tarda mattinata, dopo un rapido pranzo presso l'Intels Training Center "Bruno Ferdeghini", la truppa spezzina si è trasferita nel centro sportivo "Comunale" di Follo, dopo i titolari della sfida ai pitagorici hanno svolto lavoro di scarico in palestra, mentre il resto del gruppo è stato impegnato sul rettangolo verde, tra un riscaldamento tecnico, torelli ed una partita ad alta intensità su campo ridotto.

Intanto, è tornato a correre Simone Bastoni, mentre Soufiane Bidaoui ha iniziato un graduale inserimento in gruppo, svolgendo la prima parte con i compagni, salvo poi saltare la partitella e concludere con un lavoro dedicato.

Per oggi è in programma una seduta pomeridiana con fischio d'inizio per le 14:30.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Spezia Calcio

Sono stati sottoposti ai test molecolari e sierologici. Leggi tutto
Spezia Calcio
Unanimità delle delibere e volontà di ripresa, con esigenze di tutelare club e campionato di Serie B, hanno caratterizzato l’incontro di ieri. Leggi tutto
Spezia Calcio

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa