Credit Agricole Sarzana- CGC Viareggio per un mercoledì da leoni In evidenza

A Sarzana, vittorioso sabato in Eurolega, arriverà il CGC Viareggio che vorrà continuare la striscia di 7 risultati utili in 8 gare

Martedì, 21 Gennaio 2020 23:56

A Sarzana, vittorioso sabato in Eurolega, arriverà il CGC Viareggio che vorrà continuare la striscia di 7 risultati utili in 8 gare, ritornando a vincere dopo un mese e mezzo in trasferta. Infatti la quarta giornata di ritorno propone Sarzana - CGC Viareggio, con tanto pepe a contorno di questa sfida. Tre sconfitte nelle ultime tre uscite, per il Sarzana è la prima volta in questo torneo. Un episodio uguale per i liguri era accaduto l’ultima volta nel passato campionato, tra l’ultima d’andata e le prime due giornate del ritorno. Servirà un mercoledì da leoni per la formazione del Presidente Corona per sconfiggere la formazione viareggina. Alessandro Bertolucci contro Francesco Dolce due viareggini a confronto ed ex di entrambe le squadre. E’ il 22° confronto tra Sarzana e Cgc Viareggio in campionato. Il bilancio a Sarzana : 3 vittorie, 3 pareggi, 4 vittorie del Cgc Viareggio. Nel passato campionato il Sarzana vinse 4-3, mentre il Cgc Viareggio non espugna il Vecchio Mercato da quattro anni, 3-6. (nella foto Alessandro Bertolucci mister rossonero, il grande ex della gara).

A Sarzana, vittorioso sabato in Eurolega, arriverà il CGC Viareggio che vorrà continuare la striscia di 7 risultati utili in 8 gare, ritornando a vincere dopo un mese e mezzo in trasferta. Infatti la quarta giornata di ritorno propone Sarzana - CGC Viareggio, con tanto pepe a contorno di questa sfida. Tre sconfitte nelle ultime tre uscite, per il Sarzana è la prima volta in questo torneo. Un episodio uguale per i liguri era accaduto l’ultima volta nel passato campionato, tra l’ultima d’andata e le prime due giornate del ritorno, servirà un mercoledì da leoni per la formazione del Presidente Corona per sconfiggere la formazione viareggina. Alessandro Bertolucci contro Francesco Dolce due viareggini a confronto ed ex di entrambe le squadre. Mercoledì incontriamo il Cgc Viareggio – dice il Presidente Maurizio Corona è una partita che vale tre punti come tutte le altre. Ci troveremo di fronte una squadra blasonata e in ottima forma ma noi contiamo sulle forti motivazioni che una sfida del genere può dare. E’ una gara importante contro la terza in classifica, ma non è però l’ultima partita del campionato, siamo appena alla quarta di ritorno e a noi manca veramente poco per vincere il nostro undicesimo scudetto che è quello della salvezza – continua Corona - Abbiamo venti punti in classifica appena tre di meno della passata stagione perciò vedo il bicchiere mezzo pieno e inoltre siamo reduci da una partita, quella di Valdagno, che ci ha lasciato molta amarezza, un altro gol fantasma, la realtà è che quest’anno è una stagione disgraziata sotto il profilo dei punti persi per clamorose sviste arbitrali. In un calcolo rapido dovremmo avere minimo 7/8 punti in più, che per la nostra piccola società era manna dal cielo visto che alla terza di ritorno saremmo già stati salvi. Perciò è una motivazione forte in vista della partita di mercoledì sera dove ovviamente vogliamo provare a rifarci subito. Ribadisco è una gara importante ma sicuramente non decisiva, il campionato è ancora molto lungo. Ci sono squadre che hanno investito molto e che hanno stentato e poi magari sprinteranno. Ancora è presto per parlare di partite decisive – conclude Corona – noi sappiamo di avere un gruppo fantastico e unito che segue le direttive di un mister che ha preparato bene il match. Sulla partita mister Bertolucci dice: “Domani sera incontriamo la quarta forza del campionato, partita complicata dove dobbiamo alzare il livello di concentrazione e soprattutto vendere cara la pelle”. Credit Agricole - Cgc Viareggio è, da sempre, una sfida sentita. Figuriamoci in questa ultime due stagioni che vede i rispettivi mister ex :Francesco Dolce, trainer del Sarzana prima di passare sulla panchina bianconera all’inizio dello scorso campionato mentre sulla panchina rossonera siede una pietra miliare dell’hockey della città del Carnevale come Alessandro Bertolucci. Una sfida, dunque, che travalica i normali valori campanilistici. Viareggini e sarzanesi si affrontano dopo tre giornate del girone di ritorno con i Viareggini quinti in classifica a fronte dei 29 punti conquistati. Mentre i rossoneri navigano all’ottavo posto con 20 punti nel carniere. La forza del CGC Viareggio è nota, una squadra che ha nel carattere e nella tecnica i punti focali.Mercoledì sera i rossoneri si troveranno di fronte un’ottima squadra, il CGC Viareggio è formata dai tantissimi talenti viareggini presenti nel campionato, cercando di ripetere l'ottima seconda parte di campionato della passata stagione che l’ ha vista finalista dei playoff. Tre i cardini del toscani per la stagione 2019-20, con il portiere della Nazionale Leonardo Barozzi (1987), in difesa l'argentino-viareggino Fernando Montigel (1986) 2 reti per lui e davanti lo spagnolo Jepi Selva (1985) che sta andando a segno da otto gare consecutive, record storico in A1 per lui, 15 reti realizzate. Poi il gruppo dei Viareggini, Elia Cinquini (1991) nell’ultimo turno ha centrato un altro record, eguagliando con 12 reti il proprio massimo bottino in A1 raggiunto con la maglia dell’As Viareggio nel 2013-14 però in 26 presenze., Samuele Muglia (1992) vincitore della Coppa Italia col Breganze anche per lui 12 reti in questo scorso di stagione e Romeo D'Anna (1992) ex Scandiano 8 reti per lui. Talenti più giovani come Emiliano Torre (portiere 1994), Liam Rosi (2000) 3 regi segnate, Niccolò Puccinelli (2001), Luca Lombardi (2002) 3 gol in questa parte di stagione e l'azzurrino Matteo Cardella (2004), bronzo ai recenti europei U17. Ipotetico Quintetto iniziale: Leonardo Barozzi, Elia Cinquini, Fernando Montigel, Jepi Selva, Samuele Muglia. I precedenti tra Credit Agricole Hockey Sarzana e C.G.C. Viareggio riguardano le undici stagioni in serie A1: due sfide nella prima stagione con due vittorie a sorpresa dei rossoneri, cinque nella seconda, una in Coppa Italia con la vittoria dei toscani, due in regular season con una vittoria a testa e due nei play off con due vittorie della squadra bianconera del presidente Palagi. Poi negli ultimi sette annate dieci vittorie dei bianconeri del CGC Viareggio e quattro pareggi e una vittoria rossonera la scorsa stagione. Il bilancio a Sarzana : 3 vittorie, 3 pareggi, 4 vittorie del Cgc Viareggio. Nel passato campionato il Sarzana vinse 4-3, mentre il Cgc Viareggio non espugna il Vecchio Mercato da quattro anni, 3-6. La squadra rossonera si presenta al gran completo, galvanizzati dalla vittoria conquistata in Eurolega, la prima della storia del club di Piazza Terzi . I ragazzi hanno smaltito il post Herringen e si sono allenati molto bene sia lunedi che martedi e scendono in pista carichi per una gara da un significato particolare come tutte le sfide tra Sarzana e Viareggio . Il match si giocherà, mercoledì 22 Gennaio alle 20.45 al Centro Polivalente di Sarzana. Arbitri: Matteo Galoppi di Follonica (GR) e Simone Brambilla di Agrate Brianza (MB)
DIRETTA FISRTV http://bit.ly/hpserieA1-sarzvia - Commento di Alessandro Grasso Peroni.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Ogni giorno negli spostamenti casa-lavoro ci si finisce per immergere in un caos di automobili e smog, che non fa bene né all’ambiente né alla nostra salute. Il traffico assume… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa