Tarros, un'altra partita persa all'ultimo secondo In evidenza

Ancora una volta per due soli punti di scarto la vittoria va agli avversari, in questo caso il Montale.

Domenica, 08 Dicembre 2019 15:19

La Tarros aggiunge altri due punti a quelli lasciati sui parquet del campionato nei secondi finali dei tempini regolamentari e nel supplementare. Anche contro Montale il pallone decisivo va fuori e i bianconeri lasciano a Pistoia due punti che sarebbero stati, per molteplici motivi, meritati.

La squadra, infatti, finalmente quasi al completo dopo i molti infortuni, ha numericamente tutti gli uomini, ma la condizione è ovviamente lontana dal top e chi, nei due mesi scorsi, ha dovuto fare fronte ad un roster ridotto ai minimi ora è in debito di energie.

Gli spezzini, comunque, di fronte ad una ottima formazione come Montale, certo non mollano, anzi: dopo un inizio in sordina e da rivedere soprattutto in fase difensiva, al rientro dalla pausa lunga rimettono in piedi il match e giocano poi punto a punto con i pistoiesi, sino alla sirena.
Una sirena che però, per l'ennesima volta, sancisce per loro la sconfitta, con uno scarto davvero minimo, due soli punti.

“Dispiace, dispiace tanto, c'è rabbia e amarezza – commenta a fine gara il Presidente Danilo Caluri – non posso rimproverare nulla ai ragazzi. Certo, abbiamo fatto degli errori, ma abbiamo fatto ancora una volta il massimo, nonostante le tante difficoltà di questo periodo. Demoralizza perdere tante partite così, per 1 o 2 punti o addirittura al supplementare. Sono convinto però della qualità della squadra e credo in questo gruppo. Certo, se la cattiva sorte ci lasciasse un po' stare sarebbe meglio. Speriamo che la ruota giri. Noi, sul parquet facciamo e faremo di tutto perchè il trend cambi. Se avessimo vinto certo non avremmo rubato nulla neppure stavolta, contro una grande squadra”.

Dello stesso tenore le impressioni di coach Andrea Padovan, che ribadisce: “Continuiamo a lavorare, i risultati arriveranno”.

Per la prossima partita la Tarros torna finalmente davanti al proprio pubblico. Appuntamento domenica 15 dicembre alle 18.00 al PalaSprint, avversario il Valdisieve.

Montale ASD - Spezia Basket Club Tarros: 74-72 (21-17; 42-30; 54-54)

Montale ASD: Gangale 11, Zita 14, Riismaa 15, Greco 2, Milani 13, Di Teodoro n.e., Evotti n.e., Ignarra 0, Becciani 0, Bonistalli 11, Geromin 4, Faticanti 4.

Spezia Basket Club Tarros: Cimarelli 4, Bertola n.e., Pipolo 9, Dalpadulo 1, Kibildis 24, Loni 6, Fazio 8, Lauriola n.e., Steffanini 11, Suliauskas 9, Petani n.e..

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa