Pallavolo, nulla da fare per il Laghezza sul difficile campo di San Giustino In evidenza

Coach Andrea Cecchi costretto alle acrobazie per via degli infortuni.

Martedì, 19 Novembre 2019 13:38

Il fatto che il “bomber” Lanzoni in diagonale fosse a mezzo servizio per scompensi fisici, più l’assenza di Tagliatti e del “solito” Cerquetti all’ala, a San Giustino (Perugia) hanno costretto coach Andrea Cecchi ad acrobazie varie.

Nel Laghezza in campo allo stesso tempo i palleggiatori Martinelli e Izzo, quindi chi era dietro palleggiava e chi davanti attaccava, dentro di banda più d’una volta il secondo libero Ruiu a scopo evidentemente di ricezione; utilizzato in battuta Lambruschi, nel finale spostato a opposto il centrale Nannini, inoltre si sono visti pure i giovanissimi Figini ad alzare e Fregoso quale libero di ricambio.

Tuttavia il risultato si commenta da solo (del resto la Ermgroup è sulla soglia della zona-playoff).

Ad ogni modo Laghezza Spezia tuttora in acque tranquille in classifica, nel Girone D del campionato nazionale di Serie B maschile di pallavolo.

Ecco i risultati della quinta giornata: Arno Pisa – Querzoli Forlì 3-2, Energiafluida Cesena Fo – Promovideo Perugia 3-0, Geetit Bologna – Lupiestintori Pontedera 3-0, Sama Portomaggiore Fe – Jobitalia Città di Castello Pg 3-0, Sir Safety Monini Perugia – Titan Services San Marino 3-0, Zephyr Trading Valdimagra – Krifi Caffè 4 Torri Ferrara 3-1.

ERMGROUP S. GIUSTINO – VOLLEY LAGHEZZA SP 3 - 0
SET: 25-12 / 25-17 / 25-16.
ERMGROUP SAN GIUSTINO PG: Conti 11, Cesaroni 0, Sitti 2, Giunti 0, Antonazzo 9, Benedetti 0, Stopelli 9, Thiaw 0, Valla 8, Santi 0, Puliti 12, Celli 0, Di Renzo libero. All. Sideri.
VOLLEY LAGHEZZA SPEZIA: Martinelli 8, Izzo 1, Figini 0, Moscarella 3, Nannini 4, De Rosa 1, Lambruschi 0, Lanzoni 3, Facchini 9, Ruiu 0, Briata e Fregoso liberi; n.e. Calosi. All. Cecchi.
ARBITRI: Viterbo e Albonetti.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Cecilia Castellini - È stato premiato come vino dolce più buono d’Italia. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa