Pallavolo, il Volley Laghezza si è presentato alla città In evidenza

Quest'anno partecipa al campionato di serie B.

Mercoledì, 30 Ottobre 2019 18:44
Decisamente riuscita la presentazione a “La Rada” di Porto Lotti, da parte del Volley Laghezza, della Prima squadra che sta rappresentando La Spezia sulla scena pallavolistica nazionale, con la partecipazione al campionato di Serie B.

Più d’un sindaco era presente per l’occasione, compreso Pierluigi Peracchini seppur il primo cittadino spezzino sia giunto a metà della festosa serata, mentre gli assessori della sua giunta Giulia Giorgi e Lorenzo Brogi c’erano dall’inizio (idem il consigliere Umberto Maria Costantini) come l'on. Manuela Gagliardi; nè mancavano i vertici della pallavolo, dal presidente regionale della federvolley Anna Del Vigo a quello provinciale, Franco Bocchia.

Gran coordinatore dell’evento il presidente del club Alessandro Laghezza, assistito immancabilmente dal presidente esecutivo biancoblu Simone Cananza e dal vicepresidente, Riccardo Donini.
Elegantissima madrina l’ex pallavolista Ilenia Frandi.

Al centro delle attenzioni ovviamente la prima squadra, per quanto abbia dovuto defilarsi piuttosto presto, poiché attesa dall’ultimo allenamento prima del debutto interno in campionato il giorno dopo...ripagata ad ogni modo da un secco tre a zero a danno della Monteluce Perugia al Palamariotti.

 

(Testo: Andrea Catalani)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il consigliere comunale: "I 25 milioni promessi da Toti non ci sono". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Un appuntamento adatto a grandi e piccini sotto lo chapiteau rosa del Bolli Circus. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa