Al via il corso arbitri FIGC della Sezione della Spezia In evidenza

Completamente gratuito.

Sabato, 05 Ottobre 2019 17:57

Il nuovo corso per arbitri FIGC, totalmente gratuito e che sarà valevole come alternanza scuola-lavoro per i principali istituti superiori della provincia, prenderà avvio nel mese di novembre nella sede Aia La Spezia di via Pisacane 8 e si comporrà di circa 12 lezioni.

"Come sempre rivolto a ragazze e ragazzi tra i 15 e i 35 anni, le ragazze sono le benvenute e negli ultimi anni sono sempre di più - spiegano dall'Associazione Italiana arbitri La Spezia -. Il Corso è completamente gratuito, il suo superamento fornisce una tessera federale che permette di assistere gratuitamente a tutte le partite di calcio italiane, comprese la Serie A e la nazionale, per ogni gara diretta si percepisce un adeguato rimborso spese e inoltre dà diritto al credito formativo scolastico che concorre al punteggio finale dell'esame di maturità".

"Oltre a tutto questo - proseguono - forniamo gratuitamente il materiale per arbitrare (fischietto, taccuino, cartellini) e le nuove divise Legea; si conoscono decine di ragazzi della propria età, si imparano tutte le regole del gioco (anche quelle che non tutti sanno), si partecipa alla vita ricreativa della sezione (tornei di calcio, tornei di Play Station 4, cene, riunioni), si fa attività fisica tenendosi in forma, si ha un prezzo scontato per le palestre convenzionate (oltre che per avere il certificato medico agonistico e per visite da fisioterapista, dietologo e ortopedico), si incontrano personalmente gli arbitri di serie A ed i massimi dirigenti nazionali che verranno a raccontarci le loro esperienze, si riceve gratuitamente a casa la rivista calcistica "L'Arbitro" ma soprattutto si migliora il modo di rapportarsi con gli altri diventando meno timidi e più sicuri di sè".

Chi è anche solo interessato può chiarirsi ogni dubbio recandosi in Sezione il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 18.00 alle 19.30, Per ogni informazione nei soliti giorni e orari si può telefonare allo 0187/524343 o 3406647396 o contattare in qualsiasi momento la pagina instagram aia_laspezia

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

 Venerdi prossimo scade l'ordinanza sindacale numero 5 del 21 marzo scorso con la quale il comune di Bonassola ha disposto la chiusura della pista ciclabile che la unisce a Levanto. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Ideata per contrastare bullismo e spaccio di sostanze stupefacenti nelle scuole, l’app è caratterizzata dalla possibilità di trasmettere in tempo reale messaggi ed immagini agli operatori della Polizia di Stato. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa