Nuova sconfitta per lo Spezia, valigie pronte per Italiano? In evidenza

di Massimo Guerra - Aquile in fondo alla classifica, fa peggio solo la Juve Stabia.

Sabato, 05 Ottobre 2019 16:31

Arriva la quinta sconfitta nelle ultime sei gare per lo Spezia contro la corazzata Benevento che oggi al Picco ha trovato nelle Aquile pane per i propri denti ed è passata grazie ad una prodezza di Tello unita ad una disattenzione colpevole di Vignali in marcatura e Scuffet (praticamente mai impegnato) subito dopo.

Cinque sconfitte nelle ultime sei gare, l'ultimo punto conquistato al Picco contro il Perugia. I numeri condannano Italiano forse dopo la migliore prestazione stagionale della sua squadra dopo l'esordio illusorio e fuorviante di Cittadella.

Oggi lo Spezia si è difeso con ordine, ripartendo specie nelle ripresa con trame convinte, pur sempre senza la possibilità di convogliare il gioco su una punta che manca e continua a mancare. Italiano ha ridato fiducia a Gyasi che un paio di occasioni se l'è pure create, ma le ha entrambe sbagliate.

Si attendono in serata le decisioni della società sul futuro di mister Italiano, in tribuna c'era Aglietti ma non c'è nulla di certo a questo momento.

Da segnalare che la squadra aquilotta è almeno uscita tra gli applausi dopo la rivolta della partita persa domenica scorsa contro il Trapani, ma è ovvio che senza rinforzi tempestivi ora si rischia di brutto.

Il Benevento si è visto annullare tre reti per fuorigioco ed ha condotto le danze per lunghi tratti di gara, nella ripresa però l'ingresso di Bidaoui al posto di un Ricci a dir poco appannato ha ravvivato la gara aquilotta, con alcune buone occasioni specie nei piedi di Bartolomei e dello stesso Bidaoui.


SPEZIA-BENEVENTO 0-1

Reti: Tello (43' st)

Angoli: Spezia (4), Benevento (8)

Ammoniti: Ricci M., Maggiore.

Espulso: Maggio (doppia ammonizione)

Totale biglietti emessi: 1239

Ospiti: 189

Incasso: € 10.845

Abb: 3748

SPEZIA (4-3-3) Scuffet; Vignali, Marchizza, Capradossi (38'pt Terzi), Bastoni (27'st Ramos); Bartolomei, Ricci M., Maggiore; Ricci F. (13'st Bidaoui), Gyasi, Ragusa. All. Krapikas, Desjardins, Mora, Delano, Gudjohnsen, Ferrer, Bidaoui, Benedetti, Erlic, Buffonge. All. Vincenzo Italiano.

BENEVENTO (4-4-2)

Montipò; Maggio, Caldirola, Antei, Letizia; Kragl (28'st Tello), Hatemaj, Viola, Improta (1'st Armenteros); Coda, Insigne. Al.. Manfredini, Gori, Rillo, Del Pinto, Sanogo, Tuia, Abdallah, Gyamfi, Di Serio, Vokic. All. Filippo Inzaghi

Arbitro: Valerio Marini di Roma

Collaboratori: Salvatore Affatato di Vco e Riccardo Annaloro di Collegno

Quarto uomo:Daniel Amabile

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il Consigliere regionale parla di "confusione nella gestione del personale". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
 Il Gruppo Consigliare Porto Venere Bene Comune presenta una mozione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa