Terza edizione del “Trofeo Homerus Golfo Dei Poeti – Claudio Valle” In evidenza

Due Colori nel Vento ONLUS in collaborazione con la scuola di mare di Santa Teresa, con il patrocinio del Comune di Lerici e del Parco Nazionale delle 5 Terre, organizzano la Terza edizione del “Trofeo Homerus Golfo Dei Poeti – Claudio Valle”.

Domenica, 01 Settembre 2019 15:00

Nei giorni 6, 7 e 8 settembre, gli equipaggi formati unicamente da atleti non vedenti si sfideranno secondo le regole del Match-Race, una tipologia di regata velica resa famosa dalle barche dell’America’s Cup.

Sarà per gli organizzatori, e per chiunque vorrà intervenire, un momento di grande condivisione in cui gli atleti disabili visivi provenienti ovviamente dalla Liguria e da molte altre regioni d'Italia...Lombardia, Piemonte, Emilia-Romagna, Toscana, Veneto, Lazio, Campania, Puglia, formati alla scuola gardesana di Homerus, si contenderanno il titolo con gli allievi della nuova scuola di Due Colori nel Vento, la giovane associazione spezzina - seconda base didattica Homerus in Italia - che ha già formato nuovi atleti velisti non vedenti pronti a dare battaglia.

Questa Terza Edizione del Trofeo Homerus Golfo dei Poeti quest'anno ha per Due Colori nel Vento un significato speciale, perché cade in un momento di profonda amarezza per l’intera realtà Homerus a causa della perdita di un grande amico: Claudio.

Proprio per questa ragione abbiamo deciso che dal prossimo anno questa manifestazione non si chiamerà più “Trofeo Homerus Golfo dei Poeti”, ma il suo nome sarà “Trofeo Homerus- Claudio Valle”.

Claudio Valle, uno dei primi istruttori Homerus, proprio coloro che sul lago di Garda hanno dato vita al metodo Homerus e ne hanno fatto la storia in tutto il mondo fino ad oggi.

Da subito, fin dal suo inizio, ha creduto anche nella giovane realtà Homerus Due Colori nel Vento, sostenendola, sempre pronto a dedicarle il suo impegno e il suo tempo, senza mai dubbi sulle capacità e potenzialità dei non vedenti.

Continua la vela autonoma per non vedenti, continua il Match-Race Homerus: tutto continua come voleva anche Claudio.

Siamo pronti!

La mattina del 6 settembre prossimo Santa Teresa sarà piena degli echi del nostro divertente e spettacolare Match-Race Homerus.

Gli atleti i velisti Homerus, gli istruttori e i volontari Homerus instancabili, le barche, i gommoni, le boe sonore, sarà tutto in mare un'altra volta per vivere con determinazione ancora maggiore gli impegnativi tre entusiasmanti giorni, pieni di ansia, incertezza e soddisfazione, del nostro straordinario Match-Race Homerus.

Anche tu Claudio sarai con noi! Come due anni fa, a guardare fiducioso dall'alto del forte di Santa Teresa questa giovane realtà Homerus crescere!

La scuola di mare di Santa Teresa che ormai da più di due anni è partner di Due Colori nel Vento avendo messo a disposizione la struttura logistica necessaria allo svolgimento delle attività didattiche e agonistiche della Scuola Homerus spezzina.

Da sempre attiva per la promozione delle attività sportive legate al mare, e sensibile alle tematiche di integrazione sociale delle persone affette da disabilità, ha da subito aderito alla richiesta di collaborazione di Due Colori nel Vento e per il secondo anno, in occasione della terza edizione del Trofeo Homerus del Golfo Dei Poeti metterà a disposizione gratuitamente i supporti tecnici in mare necessari all’organizzazione dell’evento, una manifestazione che nasce già sotto una buona stella grazie alla collaborazione di alcune importanti realtà locali e delle istituzioni che cercheranno di collaborare per la sua migliore riuscita.

Due Colori nel Vento, da parte sua, contribuirà mettendo a disposizione degli atleti la competenza dello staff degli istruttori Homerus spezzini, le due imbarcazioni Meteor necessarie, oltre alle boe sonore indispensabili per l’allestimento del campo di regata per non vedenti, attrezzature che, dopo i tremendi danni subiti con la mareggiata nell'ottobre dello scorso anno, l'associazione ha potuto ricomprare e sono disponibili grazie al sostegno della Società ASI Fitness & More, di Roma, che ha contribuito allo sviluppo del progetto Homerus ed alla crescita nello sport, dell’autonomia delle persone affette da disabilità visiva.

Questo il programma della manifestazione:

Venerdì 6 ottobre:
09:30 - 10:00 cerimonia di apertura con intervento delle Autorità;

14:00 briefing atleti e giudici di gara;

14:30 - 18:30 regate

Sabato 7 ottobre:
09:30 briefing atleti e giudici di gara;

10:00 - 17:00 regate;

Domenica 8 ottobre:
09:00 briefing atleti e giudici di gara;


09:30 - 13:00 regate;
14:00 - 14:30 premiazioni e cerimonia di chiusura

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La risposta della maggioranza amegliese sul bilancio comunale. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Elena Voltolini - Enel, ospedale, TPL e progetti futuri: a metà del suo mandato, abbiamo affrontato con il primo cittadino alcune tematiche cruciali per la città. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa