Stampa questa pagina

Daniele Berti riconfermato nella nazionale di Karate Wtka In evidenza

Il giovane atleta spezzino fa parte dello Shorin Karate della Scuola San Domenico di Guzman.

Lunedì, 22 Luglio 2019 10:28

 

E’ stata emanata dalla Segreteria Nazionale la lista degli Azzurri di karate wtka (world traditional karate association) per la stagione 2019/2020, tra questi Daniele Berti è stato riconfermato.

Il giovane atleta spezzino classe 2002 appartiene allo Shorin Karate della Scuola San Domenico di Guzman, viene allenato dal Maestro Luigi Viani che lo segue ormai da svariati anni, nonostante la sua giovane età ha già nel suo palmares numerose vittorie in campo nazionale ed internazionale, per la specialità del Kumite (combattimento). Ai recenti mondiali unificati Wtka/wka ha conquistato 2 ori, uno nel peso dei 65 kg ed uno nei 70 kg per la categoria cadetti cinture nere.

Grande soddisfazione da parte del Maestro Giuseppe Morelli, Direttore tecnico del Karate Ligure della Uisp di cui Daniele fa parte. Il sodalizio tra il Maestro Morelli, Direttore tecnico del Karate della Borgata Marinara Lerici, e il maestro Luigi Viani, anch’esso facente parte della Uisp della Spezia, ha portato gli allievi di karate della Uisp a raggiungere livelli di eccellenza riportando vittorie in tutte le competizioni a cui hanno preso parte, sia Nazionali che Internazionali. Tra i prestigiosi trofei vinti ricordiamo che i karateka della Uisp della spezia a Marzo 2019 si sono aggiudicati la Coppa Carnevale tra circa 35 società di karate provenienti da varie parti d’Italia.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Coronavirus: in ASL5 16 nuovi positivi

Domenica, 27 Settembre 2020 18:02 cronaca
45 nuovi positivi in liguria su 1.908 tamponi Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Massimo Guerra- Una sconfitta amara, ma che deve essere analizzata con senso critico costruttivo. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa