Concorso IBA drinks 2016 In evidenza

Si è conclusa nella stupenda cornice di Porto Venere la 4 edizione del Concorso nazionale IBA Drinks 2016, organizzato come ogni anno dall'Associazione italiana Bartender & Mixologist.

Mercoledì, 18 Maggio 2016 22:14

L’evento è stato patrocinato dalla Regione Liguria e dal Comune di Porto Venere, e supportato da alcuni sponsor come Ala Forniture, Soami, Caffè Incas, Francoli, Luxardo, Casa della Divisa. In particolare la cena con alcuni prodotti tipici spezzini è stata offerta a tutti gli ospiti da Caffè Incas.

La competizione, svolta nella piazza principale della perla del Golfo dei Poeti, era riservata agli allievi di sala bar degli istituti alberghieri e ben 16 scuole si sono sfidate nella gara, provenienti da tutta Italia, dal sud al nord. Qui i 16 Istituti partecipanti si sono confrontati sia in una prova teorica sia in una di pratica. Quest’ultima di difficoltà medio-alta, consisteva nel realizzare cocktail IBA.

La giuria tecnica è stata organizzata da Rosa Ballini (vicepresidente AIBM), Deborah Tedesco, Barbara Bocciardo, Manuel Sakay, Simona Bellati e Luca Tortelli, tutti Docenti AIBM. Il concorso nei dettagli è stato curato dal Fiduciario Angelo Desimoni di Chiavari e da tutto lo Staff AIBM Liguria. Durante la competizione si sono svolte varie performance (Flair exibition di Andrea Tedeschi e Cristian Donati, preparazione di cocktail molecolari realizzati da Gabriele Pagano ed exibition di intaglio frutta e verdura a cura di Rosa Ballini e Mario Longhitano).

I vincitori per la prova pratica sono stati: Luca Songia dell’Istituto Romagnosi di Como, primo classificato; il 2 classificato è Alex Santos, dell’Ipssar “Caterina de Medici”, di Desenzano sul Garda (BS) e Danilo Mattiauda dell’Ipssar “Donadio” di Dronero. Per la prova teorica, 1° Classificato l’Ipssar di Desenzano sul Garda, con Aurora Rossi, 2° Classificato l’Istituto Romagnosi di Como con Manuela Paredi, 3° Classificato Selen Cucco del Marco Polo di Camogli (GE). Inoltre premio eleganza Chiara Berti, dell’Istituto “Buonarroti” di Fiuggi e si porta a casa anche il premio degustazione. Questo è l’elenco degli Istituti partecipanti: “Casini” della Spezia, “Marco Polo” di Genova, “Bergese” di Sestri Ponente (GE), Engim Artigianelli di Torino, Ipssar “Caterina de Medici” di Desenzano sul Garda (BS), Ipssar “Ferraris” di Iglesias (CI), IIS “Giolitti” di Torino, IPSSAR “Buonarroti” di Fiuggi (FR), Ipssar Maffioli di Castelfranco Veneto (TV), Ipssar “Pollini” di Mortara (PV), ipssar “C. Russo” di Cicciano (NA), ISIS di Castevolturno (CE), Istituto “R. del Rosso” di Orbetello (GR), ipssar “Follador” di Falcade (BL), Ipssar Donadio di Dronero (CN), Istituto Romagnosi di Erba (Como).

Hanno collaborato all'organizzazione anche la 4D dell'Ipssar "G. Casini" ed Andreea Paula del settore Accoglienza, sempre dell'Alberghiero spezzino.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Aibm Project

Associazione Italiana Bartender e Mixologist
Via B. Partigiane 195
19020 Follo (SP)
Tel: 339 6696464
Email: info@aibmproject.it

www.aibmproject.it

Ultimi da Aibm Project

Il cioccolato

Giovedì, 30 Gennaio 2020 08:33 formazione-professionale
Corso sul cioccolato in due giorni Programma prima giornata: Basi per la lavorazione del cioccolato Alcuni tipi di gnache Realizzazione cioccolatini Programma seconda giornata Realizzazione di un dessert da competizione… Leggi tutto
Aibm Project

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa