Coldiretti

Coldiretti

Via XXIV Maggio,
19124 La Spezia

Tel. 0187 736041

Il consiglio è ovviamente quello di acquistare prodoti Made in Italy e Made in Liguria.
A pagare il braccio di ferro tra le due potenze, non deve essere l’export di grandi eccellenze Made in Liguria, quali olio e vino.
Presentate le migliori novità a livello nazionale dei giovani agricoltori, che nonostante le barriere di accesso, non rinunciano ad investire e sperimentare per il bene del proprio territorio.
Grande opportunità per la canapa made in Liguria.
Una tradizione vitivinicola d'eccellenza in Liguria.
Tra buon cibo e vino della tradizione, la Liguria si conferma apprezzata meta turistica tutto l’anno.
Storico ritorno del fai da te culinario che spinge l'85% delle persone a festeggiare a casa.
Prestare attenzione alle etichette ed assicurarsi della provenienza dagli scaffali ai ristoranti
Cercare di tornare alla normalità per non danneggiare le aziende del territorio e l'immagine turistica conquistata dalla Liguria negli anni.
L'annuncio di Coldiretti Liguria.
Dall'olio extravergine di oliva DOP Riviera Ligure ai formaggi tipici dell'Entroterra.
Frane, smottamenti campi sott’acqua e coltivazioni invernali a rischio: in corso la stima dei danni
L’Assessore Mai accoglie la proposta di Coldiretti e ri-finanzia il PSR in overbooking
La crescita è sostenuta anche dalle eccellenze territoriali Made in Liguria, in vista delle prossime festività natalizie
In Liguria raddoppiate le segnalazioni di incidenti stradali mentre, a livello nazionale, fanno paura a 3 italiani su 4 al volante.
Saranno avanzate proposte concrete.
Una produzione fondamentale per molte aziende della regione.
Dalla padella all’intaglio tutti i segreti per saper riconoscere il grande prodotto della Notte delle Streghe
Bisogna rendere omogenea la legislazione comunitaria su norme di sicurezza alimentare
Appuntamento sabato 26 ottobre dalle ore 9.00 a Licciana Nardi.
L'annata si prospetta però buona, contrariamente al resto del Paese.
Da evitare la perdita della campagna per difendersi da frane e alluvioni
Ottime prospettive anche per l'enoturismo.

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa