Stampa questa pagina

Michelucci: "Giampedrone dimentica che il borgo di Marinella è ancora in zona rossa" In evidenza

L'esponente PD ritiene inoltre che l'attuale amministrazione sarzanese e la Regione si prendano meriti non loro.

Mercoledì, 10 Luglio 2019 19:30

L’assessore Giampedrone festeggia la mitigazione della pericolosità idraulica dell’area in cui si trova l’ex Colonia Olivetti, ma come al solito dimentica di citare tutti i protagonisti di quest’intervento. Infatti è stata la Giunta comunale Cavarra a realizzare l'opera che è stata finanziata anche dalla Giunta regionale guidata da Burlando. E ci vuole tutta la faccia tosta del sindaco di Sarzana Ponzanelli a dire che va tutto bene e a parlare di decenni di immobilismo, quando la sua amministrazione non ha alcun merito in questo intervento.

Inoltre, nella speranza che l’ex Colonia venga valorizzata e non svenduta, bisognerebbe ricordare a Giampedrone che tutto il borgo di Marinella è ancora in zona rossa e che da anni chiediamo un investimento da oltre un milione di euro per intervenire sull’altro tratto del fiume Parmignola. La Giunta Toti però non lo ha ancora fatto e sono passati 4 anni e mezzo.


Juri Michelucci, vicecapogruppo del Pd in Regione Liguria

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Partito Democratico

Il prossimo traguardo è l'inserimento dell'area nell’ambito dei finanziamenti del "green new deal" per guardare alle rinnovabili. Leggi tutto
Partito Democratico
L'intervento del Coordinamento Provinciale Pd La Spezia Leggi tutto
Partito Democratico

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa