Santo Stefano, le falde acquifere sono inquinate? In evidenza

La consigliera Lazzoni presenta una interrogazione urgente per capire se si può affermare con certezza che le falde acquifere sono inquinate e quali azioni ha intrapreso l’Amministrazione.

Mercoledì, 03 Luglio 2019 11:15

"Nel corso della seduta di Consiglio Comunale del giorno 25.06.2019, convocato a seguito della richiesta formulata dal gruppo Insieme per voltare pagina, l’Avvocato Riccardo Birga, che ha rappresentato il Comune nel procedimento per incidente probatorio, nell’illustrare il contenuto della perizia redatta dal consulente incaricato nel procedimento penale (Dott. Balestri) e gli intendimenti dell’Amministrazione comunale per la risoluzione dei problemi derivanti, al minuto 27,38, in riferimento all’inquinamento delle acque, ha riferito circa il problema del “percolato che, da questo materiale, è evidentemente penetrato nelle falde acquifere”.

Considerato il livello di inquinamento del materiale abbancato in cava, secondo le risultanze della perizia del Dott. Balestri, l’affermazione dell’Avv. Birga non può che destare forte preoccupazione e, pertanto, ho sottoposto all’Amministrazione una interrogazione urgente al fine di comprendere se esistono dati ed informazioni ulteriori, rispetto a quelli noti ai consiglieri ed alla cittadinanza, che permettano di affermare con certezza che le nostre falde acquifere sono inquinate, e quali azioni ha intrapreso l’Amministrazione per sollecitare la realizzazione delle opere idrauliche necessarie ad evitare che altre acque si infiltrino nell’ammasso e che operino il drenaggio dei liquidi già allocati, nell’interesse della salute pubblica.

Paola Lazzoni
Consigliere Comunale
Santo Stefano di Magra

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il monitoraggio di Arpal ha dato esito negativo. Ora la vera partita è quella della rimozione dell’eternit dai capannoni: ancora nessuna risposta dal governo. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il consigliere comunale di Forza Italia attacca il collega Massimo Baldino sulla vicenda Enel. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa