Parco Fiume Magra, il M5S sostiene la proposta di Legambiente In evidenza

Porterà la questione in Parlamento.

Venerdì, 28 Giugno 2019 11:39

 

Al Forum della settimana scorsa, Legambiente ha alzato l’asticella e proposto di superare l’istituzione del Parco del Magra come realtà interregionale in favore di uno nazionale.

“Il MoVimento 5 Stelle raccoglie la proposta di Legambiente e la porterà in Parlamento, all’attenzione del Ministro dell’Ambiente Sergio Costa”, dichiara il portavoce M5S alla Camera Roberto Traversi, membro della commissione Ambiente.

“È un’ottima idea per tutelare la biodiversità del territorio e uscire dal pantano di incompetenza e immobilismo, quando non uno spudorato favorire le lobby dei cacciatori o dei costruttori, che governa tutte le politiche della Giunta Toti”, afferma a sua volta la capogruppo regionale Alice Salvatore, che poi sottolinea anche le potenzialità del Parco nell’ottica del “rilancio dell’economia del territorio, dello sviluppo sostenibile e occupazionale”.

 

 

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Cinque Stelle

L'affondo della consigliera regionale del M5S Alice Salvatore. Leggi tutto
Cinque Stelle
La capogruppo in Regione del M5S lamenta l'assenza del Presidente della Regione al Consiglio regionale di sindacato ispettivo. Leggi tutto
Cinque Stelle

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa