Autovelox Borghetto, Licari: "L'apertura dell'indagine servirà a fare luce. Il sindaco si dimetta" In evidenza

"Da tre anni ad oggi l'amministrazione Delvigo si è solo contraddistinta per gaffes, procedure amministrative non corrette e silenzi".

Mercoledì, 19 Giugno 2019 14:16

La notizia dell'apertura di un'indagine della Procura sull'allaccio dell'autovelox di Borghetto mette ancora una volta in luce una questione a dir poco vergognosa. E mentre il sindaco minaccia fantomatici ricorsi contro l'innalzamento disposto dalla Provincia per tutelare pedoni immaginari, l'immagine del paese è ancora una volta danneggiata.

Da tre anni ad oggi, infatti, l'amministrazione Delvigo si è solo contraddistinta per gaffes, procedure amministrative non corrette come le trivellazioni abusive per la ricerca di acqua o la delibera sui migranti bocciata dal Tar con tanto di spese addebitate ai cittadini, ritardi - vedasi i ponti ancora non inaugurati - e silenzi. La ciliegina sulla torta è rappresentata ora dalla questione autovelox, sulla quale il primo cittadino, dall'alto di un'indennità inspiegabilmente innalzata al massimo, ha dimostrato di non essere stato trasparente.

Un'indagine non è certo sinonimo di condanna, anche se quello che si cela dietro questa triste storia appare molto preoccupante. Finalmente, grazie a questa inchiesta, verrà fatta pienamente luce: quel che è sicuro in tutto questo è che il sindaco ha dimostrato di non essere in grado di amministrare questo paese. Ne prenda atto e si dimetta.

Andrea Licari, Consigliere, Capogruppo comunale Borghetto Vara e Consigliere Provinciale

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Sit-in di protesta contro la decisione di prorogare la chiusura. Le dirigenti scolastiche: “Veniamo a sapere le informazioni dalle famiglie che utilizzano i social network”. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Ancora una fase perturbata sulla Liguria con piogge, temporali anche forti, venti in rinforzo e mareggiate intense in particolare sul Levante. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa