"Tutelare gli operatori sanitari significa tutelare i cittadini" In evidenza

I sindacati chiedono l'impegno della Direzione strategica di ASL5.

Mercoledì, 19 Giugno 2019 12:16


La situazione in cui operano i professionisti della Sanità della ASL 5 è vergognosa!!
Organici ridotti all'osso, strutture fatiscenti, disorganizzazione totale e carichi di lavoro che raddoppiano nel periodo estivo.
Queste sono le principali problematiche che quotidianamente infermieri, medici, coordinatori, operatori sanitari e non, personale amministrativo sono costretti ad affrontare e a
risolvere con il buon senso e la loro professionalità per garantire l'assistenza al cittadino.
La coperta è corta!! E se copri le spalle si scoprono i piedi!!

 

Comprendiamo e rispettiamo l'esasperazione e la frustrazione del medico che ha esposto il cartello.... Ma la soluzione al carico di lavoro eccessivo in Pronto Soccorso a Spezia non può essere spostare il personale da Sarzana e sguarnire così un'altra Struttura Ospedaliera!!

Forse la domanda dovrebbe essere: "Perché la Direzione Strategica di ASL5 è completamente assente e disinteressata al funzionamento delle Strutture Sanitarie?"
Far lavorare in sicurezza gli Operatori TUTTI di ASL5 è un dovere della Direzione Strategica per garantire al cittadino l'assistenza dovuta espressione del nostro Servizio Sanitario
pubblico.
Assunzioni, organizzazione, progettazione e strutture murarie che rispondono alla domanda del territorio potrebbero essere una risposta.... O un suggerimento delle Organizzazioni
Sindacali che tutelano i lavoratori per tutelare il cittadino!


Le Segreterie provinciali CGIL F.P. CISL F.P. UIL FPL FIALS

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CISL

Via Paolo Emilio Taviani, 52
19125  La Spezia

Tel.  0187564918
Fax.  0187520115
E-mail:rf.laspezia@cisl.it

 

www.cafcisl.it/leggi_sedi.cfm?provincia=SP

Ultimi da CISL

La CISL FP LIGURIA organizza un percorso formativo in preparazione al concorso pubblico per Funzionario ed Istruttore Amministrativo per il Centro per l'Impiego. Leggi tutto
CISL
Maestripieri: «Manca politica industriale. E per lo Spezzino subito una soluzione per il Felettino». Carro: «Occorre ricreare sviluppo e lavoro». Leggi tutto
CISL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa