Licari: "L'innalzamento a 70 del tratto di strada Sp566 ripaga i nostri sforzi" In evidenza

"Delvigo chiarisca al più presto se l'allaccio dell'autovelox è stato effettuato regolarmente o abusivamente".

Mercoledì, 12 Giugno 2019 14:58

L'innalzamento a 70 del tratto di strada Sp566 ripaga gli sforzi compiuti dal gruppo consiliare di cui sono orgogliosamente capogruppo: dopo l'installazione dell'autovelox era stata infatti lanciata una petizione, firmata poi da mille persone, nella quale, tra i vari punti, si richiedeva proprio il sacrosanto aumento della velocità. Il mio pensiero va in primis a chi purtroppo, in questi lunghi mesi, è incappato in questo spiacevole rilevatore, anche se fortunatamente molti ricorsi hanno svelato i torti del Comune di Borghetto Vara. In tutto questo, il primo cittadino Delvigo, anziché ammettere le proprie colpe e attivarsi affinché l'autovelox venga tarato a 70, minaccia di presentare un fantomatico ricorso: un'idea incomprensibile e soprattutto irrispettosa verso la Provincia - proprietaria del tratto di strada - e tutti gli abitanti della Val di Vara e della Provincia della Spezia. Invece di dare vita a bizzarre ipotesi, Delvigo chiarisca invece al più presto se l'allaccio dell'autovelox sia stato effettuato regolarmente o abusivamente.

Andrea Licari, Consigliere Comunale Borghetto Vara e Consigliere Provinciale

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Una donna, caduta per soccorrere il marito, è stata trasportata con barella portantina per circa 45 minuti. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Dovranno rispondere di furto e di tentato furto aggravato. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa