Vernazza, dopo quasi 45 anni il Comune passa al centrodestra In evidenza

In neosindaco Villa ringrazia Toti, Giampedrone e Gagliardi.

Martedì, 28 Maggio 2019 17:51
L’onda arancione ha conquistato Vernazza: dal 1975 il comune non era governato dal centrodestra.

Francesco Villa ex comandante della polizia municipale e la sua lista hanno ottenuto questo storico risultato vincendo la sfida con il candidato del Partito Democratico Federico Barli.

“Ringrazio il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, l’assessore regionale Giacomo Giampedrone e la deputata di Forza Italia Manuela Gagliardi per essere stati presenti sul nostro territorio e averci garantito sostegno e appoggio” commenta Villa.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il governatore in visita all'ospedale Sant'Andrea: "Spezia sarà la prima provincia ligure a uscire dall'emergenza". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Alessio Boi- "Capisco la difficoltà in un momento di pandemia, però credo che il dialogo debba esserci sempre di più", questa la posizione della sindaca sugli enti che stanno… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa