Pontremolese, qualcosa si muove? In evidenza

Il Ministero dei trasporti parla di "proficua interlocuzione" con Rfi.

Giovedì, 23 Maggio 2019 12:17

 

"Come M5S siamo sempre stati in prima linea affinché la 'Pontremolese', il collegamento ferroviario che unisce La Spezia a Parma, fosse interessata da opere di potenziamento e ammodernamento - afferma la Consigliera regionale pentastellata Alice Salvatore - Oggi, una nota del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, fa sapere che, in vista della Giornata della Ferrovia Pontremolese (prevista per il prossimo 1 giugno), è stata aperta una proficua interlocuzione con Rfi per rafforzare questo collegamento ferroviario che non solo unisce Parma con La Spezia interessando anche il nord della Toscana, ma rappresenta altresì un elemento importante del corridoio Tirreno-Brennero, utile a facilitare gli spostamenti di persone e merci tra i porti del centro Italia con il centro e il nord dell'Europa".

"I lavori per la 'Pontremolese' - prosegue - potranno peraltro ricevere impulso anche grazie alle novità normative inserite dal Governo nel decreto Sblocca cantieri. Per la Liguria, dunque, grazie al M5S, si profila la fine di un anacronistico isolamento che, negli anni, ha penalizzato fortemente gli spostamenti di persone e soprattutto merci".

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Cinque Stelle

"Pretendiamo chiarezza, al via l’azione capillare dei gruppi 5 stelle in tutta la regione Liguria". Leggi tutto
Cinque Stelle
 “Diciamo No al masterplan e agli appalti cementizi di Toti" Leggi tutto
Cinque Stelle

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa