Altaforte alla Spezia, CasaPound: "L'Amministrazione cede alle polemiche" In evidenza

Il Responsabile provinciale Carlodalatri commenta lo spostamento dell'evento in Mediateca Regionale.

Giovedì, 16 Maggio 2019 13:51

 

"Dopo le recenti polemiche mosse dalla sinistra spezzina nei confronti del Sindaco Peracchini, in seguito alla concessione della Biblioteca Beghi per la presentazione del libro edito Altaforte, l'amministrazione ha deciso questa mattina di revocare il permesso, regolarmente concesso ieri, per motivi di "ordine pubblico". Ciò che sta accadendo è al limite della legalità - scrive il Responsabile provinciale di CasaPound Francesco Carlodalatri - Le motivazioni dell'amministrazione fanno acqua da tutte le parti. Credo che sia vergognoso cedere alle minacce di un'opposizione mossa soltanto dall'odio politico revocando un permesso regolarmente concesso per la presentazione di un libro, in un luogo mai più adatto di una biblioteca."

"Ci teniamo comunque a dire che per noi non fa nessuna differenza. Una sala vale l'altra, ciò che conta per noi è presentare il nostro libro è poter esprimere la nostra in merito di sovranità ed Europa - conclude Carlodalatri - Anzi. Ci teniamo a ringraziare la sinistra spezzina per l'enorme pubblicità gratuita fornita in questi giorni, e rinnoviamo, a chiunque sia interessato all'argomento trattato o semplicemente sostenga la libertà di stampa ed espressione, l'invito per questo sabato, alle ore 16, nella nuova location in Via Firenze 37".

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Luca Manfredini – “Una data assunta dalla città di Sarzana come un onore ed un’impegno, la memoria di un passato di orrori e di violenza ed un monito per… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Massimo Guerra- In concomitanza con la Piscina Naturale. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa