Altaforte, la società editrice vicina a Casapound, sceglie La Spezia In evidenza

In Biblioteca Beghi sarà presentato il libro di Mori "La morte della Repubblica".

Mercoledì, 15 Maggio 2019 16:52

Dopo la polemica nata a Torino, CasaPound presenterà alla Spezia il libro di Marco Mori, edito proprio da Altaforte, 'pietra dello scandalo' del Salone del Libro 2019.

 

"Dopo la censura indecente perpetrata nei confronti di Altaforte, ed in concomitanza con le imminenti elezioni europee del 26 maggio, questo sabato alle ore 16 sarà ospite a La Spezia, nell'Auditorium della biblioteca Beghi, l'avvocato Marco Mori, per la presentazione del suo libro 'La morte della Repubblica - Gli Stati uniti d'Europa' - scrive in una nota Francesco Carlodalatri, responsabile provinciale del movimento - incentrato sull'imminente rischio di una vera e propria estirpazione della nostra sovranità nazionale, di cui il primo argine dovrà proprio essere la tornata elettorale di fine maggio".

"Inoltre, riteniamo che la cultura non possa essere in nessun modo censurata, di conseguenza è ancora di più motivo di orgoglio avere ospite in città Altaforte . Proprio per questo - conclude Carlodalatri -auspichiamo una massiccia partecipazione della cittadinanza, in modo da sostenere il libero pensiero e la libertà di espressione".

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Ora una pausa, prossimo appuntamento a settembre. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Si aggiunge ai due fissi presenti sul territorio comunale. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa