Ruggia (Lega): "Il Pd pensi ai danni fatti anziché alle altre liste" In evidenza

“Se la tattica elettorale del candidato del Pd è quella di occuparsi delle altre liste anziché dei problemi reali dei cittadini, vuol dire che non ha ancora capito il fallimento di chi lo ha preceduto".

Domenica, 05 Maggio 2019 15:03

Sarebbe più serio che il Pd parlasse di programmi concreti, e delle promesse disattese dalla precedente amministrazione che hanno mortificato sia la nostra economia che il nostro territorio e le nostre tradizioni (come ad esempio la Sagra dell Uva).

Quello che è chiaro ed evidente è che la Lega quando vince mantiene le promesse, dimostrando di saper passare dalle parole ai fatti.

Siamo consapevoli che il nostro attivismo spaventa il PD: da sempre immobile e sordo alle richieste dei cittadini. Abbiamo le idee chiare e i vezzanesi si fidano di noi e di Salvini: il nostro programma consentirà la rinascita di Vezzano. Ad altri lasciamo i pettegolezzi”.

Così in una nota il candidato a Sindaco della Lega Jacopo Ruggia ha risposto alle affermazioni della lista Pd circa le divisioni nel centrodestra locale.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Lega

Secondo l'esponente della Lega ci sarebbero incongruenze. Leggi tutto
Lega
I consiglieri comunali Lucia Innocenti ed Emilio Iacopi hanno presentato due mozioni Leggi tutto
Lega

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa