Pesca, Viviani: "Con la rimodulazione del regime sanzionatorio promessa mantenuta" In evidenza

Una questione che risale al 2016.

Giovedì, 18 Aprile 2019 18:47

 

"Con l'approvazione alla Camera del Decreto Emergenze è stato rimodulato il regime sanzionatorio nel settore della pesca. Abbiamo così mantenuto la promessa fatta nel 2016 quando i pescatori protestavano in piazza. Le marinerie italiane non saranno più criminalizzate attraverso quel sistema vessatorio e sproporzionato tra precetto e sanzione, situazione che peraltro creava problemi anche agli organi di controllo. Una misura attesa e condivisa da tutte le forze parlamentari, che ha visto ancora una volta la Commissione Agricoltura unita". Così il deputato Lorenzo Viviani, capogruppo della Lega in Commissione Agricoltura.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Dove è Fido?

Giovedì, 28 Maggio 2020 01:00 economia
Smarrire il proprio amico a quattro zampe non è mai una bella esperienza e purtroppo quando succede stiamo sempre col cuore in gola finché non lo ritroviamo. Qualora ci trovassimo… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
I Consiglieri regionali Lunardon, Michelucci e Battistini parlano di "teatrino da campagna elettorale" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa