Distretto turistico, Pontremolese, Variante: gli impegni di Santo Stefano In evidenza

Questioni 'sovracomunali'.

Giovedì, 04 Aprile 2019 09:05

 

Guardare oltre i confini comunali per traguardare risultati di ampio respiro e ricadute durevoli. Questo l’impegno politico che l’amministrazione comunale di Santo Stefano afferma e ribadisce in occasione della presentazione in consiglio comunale del bilancio di previsione. Quattro i punti principali attorno ai quali gravita il ragionamento di Palazzo civico.

C’è il tema della Pontremolese: “Il consiglio comunale – spiega il sindaco Paola Sisti – ha recentemente approvato un ordine del giorno che ne chiede il completamento. Un’opera irrinunciabile, strategica per lo sviluppo del territorio, per la quale si è costituito un comitato che vede una presenza trasversale di parlamentari. L’amministrazione comunale si impegnerà all’interno del comitato per promuovere un tavolo di coordinamento permanente per la Pontremolese”.

Altro punto è la Variante Cisa tra Santo Stefano e Sarzana: “Da decenni – prosegue il primo cittadino – se ne discute senza risultati concreti. È un’infrastruttura necessaria per garantire una mobilità decorosa e sicura. Recentemente il Comune, assieme ad Anas e Salt, ha effettuato con esiti incoraggianti un sopralluogo per verificare la fattibilità tecnico-economica dell’opera. Ora intendiamo proseguire chiedendo alla Regione di istituire una cabina di regina con i Comuni e gli enti interessati per lavorare concretamente alla programmazione dell’opera”.

Terzo punto, il retroporto. “La nostra volontà – afferma il sindaco – è predisporre un Masterplan dedicato alle aree retroportuali che permetterà di realizzare uno studio approfondito mirato a una razionalizzazione della zona, coinvolgendo sia le istituzioni, sia le associazioni e gli operatori del settore. Parliamo di un'area all’avanguardia, dove la convenzione recentemente stipulata da Comune con Cieli (Cento italiano eccellenza logistica trasporti infrastrutture, Università di Genova) e Autorità portuale ha già prodotto interventi e progetti virtuosi”.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Santo Stefano di Magra

Piazza Matteotti
19037 Santo Stefano di Magra (SP)
Tel. 0187.697111

Mail: info@comune.santostefanodimagra.sp.it

www.comune.santostefanodimagra.sp.it

Ultimi da Comune di Santo Stefano di Magra

Appuntamento con lo spettacolo 'Sabato, domenica e lunedì', di Eduardo De Filippo Leggi tutto
Comune di Santo Stefano di Magra
 A vent'anni dalla scomparsa del cantautore. Leggi tutto
Comune di Santo Stefano di Magra

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa